| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2008-09-28

Moto GP: Arriva l’Ottovolante. Valentino Rossi Campione del Mondo


È tornata l’Età aurea. Avevamo aspettato anche a lungo per celebrare questo 8° titolo iridato e Valentino Rossi, com’è da sempre nel suo stile, lo ha acutamente rimembrato con tanto di gag sul podio, l’ennesima da quando è pilota di motociclismo, indossando una maglietta con una frase emblematica: <>. E visto il suo charme possiamo sicuramente accettare la sua richiesta di perdono.
D’altra parte come potrebbe accadere il contrario visto che Rossi è ormai assurto ad emblema dell’Italia che vince e stravince, un mostro sacro dello sport nostrano e mondiale, un’atleta che è perdipiù anche un personaggio unico da cui trarre svariati motivi d’affetto.
Anche chi è da sempre lungi dall’interessarsi a questa disciplina prima o poi finisce col simpatizzare per questo atleta, per dei “miracoli” che solo i grandissimi riescono a compiere.
Rossi esce definitivamente da un periodo no per la sua carriera, nel corso della quale ci aveva sin troppo felicemente abituati. Il pilota di Tavullia ormai è la personificazione della vittoria, della gloria assoluta, e possiamo tranquillamente affermare che Rossi sta al Motociclismo come Schumacher alla Formula1: entrambi mitici. Valentino a differenza del tedescone delle quattro ruote deve ancora superare i record dei suoi predecessori, in primis di quel “diavolo” di Giacomo Agostani che fra l’altro detiene quello di vittorie complessive: 122 contro le 96 del “Dottore” che invece comanda nella classe regina con 70 trionfi; di Mondiali totali (15 contro le 8 meraviglie di Rossi) e iridi conquistati nella massima cilindrata: 8 a 6. Ma di questa esemplare andatura Vale (già Campione planetario in 125 e 250) potrebbe infrangere ogni record riscrivendo la storia delle Moto…agonistiche. Ma di strada, pardon di pista, da percorrere ve ne sarà ancora molta.
- articolo letto 152 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale