Area Tecnica Calcio
Tattica Calcio
Tutto Fantacalcio
 
| Home |  Serie A  | Serie BCalciomercato Curiosità  |  Nazionale Storie dei Campioni | Formazioni | Archivio News |      
2008-10-07

Americas Cup la storia a puntate: 1962


Ancora vittoria americana sull’”Armata brancaleone” di turno che stavolta sarà australiana anziché britannica: risultato WEATHERLY - GRETEL 4-1.
Pensate che sino al 1958, in XVII edizioni di Coppa America, gli inglesi erano stati scelti come sfidanti per ben 15 volte, in sostanza sempre se si esclude l’isolata presenza canadese del 1876 e del 1881.
Ma stavolta i britannici sono stanchi di subire umiliazioni e c’è il rischio che la regata si identifichi come una sfida grottesca senza speranza e anche un po' ridicola con gli inglesi, ancora rabbiosi per lo smacco del 1851, che cercano di contrattaccare..
Inoltre questa edizione vede finamente abolire il discutibile regolamento (volto a sfavorire sfacciatamente gli sfidanti e perciò a falsare la competizione) secondo cui i velieri dovevano arrivare sul campo di regata con propri mezzi. Il che contribuisce a rendere la gara aperta come non mai. L'ultima regata si conclude con il distacco più ridotto nella storia della manifestazione: 26 secondi. Sarà un caso?
- articolo letto 108 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale