| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2008-12-06

Leggende dello Sport: Micheal Jordan


Michael Jeffrey Jordan è considerato dai più il cestista del secolo scorso nonché uno dei primi 10 sportivi d’ogni era. È stato una bandiera dei Chicago Bulls con i quali ha infranto ogni record, scrivendo pagine idilliache di basket.
La sua stella è rimasta impressa per sempre nel firmamento sportivo anche per via dei 2 Ori Olimpici vinti con la Nazionale statunitense nel 1984 e nel 1992, un team non a caso ribattezzato in maniera emblematica … Dream Team ed avente fra i primattori gente del calibro di Larry Bird, Kobe Bryant, Charles Barkley, Magic Johnson....
Il padre di Jordan, James, venne assassinato nel 1993 e Michael ad appena 30 anni, a seguito della disgrazia, decide di ritirarsi. Il mondo del basket è stravolto da questa decisione, e di colpo si ritrova senza il suo uomo simbolo.
Più di tutti, sono i suoi milioni di fans in tutto il mondo a sentirsi all'improvviso orfani di ciò che aveva incarnato i loro sogni e le loro ambizioni, di un giocatore che era qualcosa di più di un giocatore, "trasformando la pallacanestro in una forma d'arte".
Michael Jordan è stato il primo "atleta globale", cioè capace di canalizzare da solo l'attenzione di fans di tutto il mondo superando i confini di nazionalità, cultura, tradizioni sportive locali. Tuttavia nel ’95 Jordan ci ripenserà e tornerà a scrivere ulteriori pagine intrise di mitologia. Poi a fine ’98 annuncerà il suo secondo ritiro. Ma non è ancora finita. Ritornerà infatti nel 2001 anche se solamente per un paio d’anni. Al termine della stagione 2002-03, si ritira per la terza ed ultima volta. Jordan conclude la sua carriera NBA con una media punti per partita di 30,12 nella stagione regolare, la più alta in tutta la storia dell'NBA, superiore di pochi centesimi alla media punti del grande Wilt Chamberlain (30,06); è terzo come numero di punti segnati in carriera.
- articolo letto 156 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale