| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2008-12-10

Leggende dello Sport: Jury Chechi


E’ ritenuto il Re degli Anelli, specialità in cui non ha avuto eguali nella storia. Malgrado la sua carriera sia stata costellata da infortuni molto gravi è riuscito ugualmente a vincere l’inimmaginabile, ovvero 5 Mondiali (2 bronzi), 4 Europei (2 bronzi rispettivamente nell’individuale e a corpo libero) ed 1 Olimpiade nel 1996, dopo che aveva dovuto rinunciare al sogno olimpico 1992 (dove era il grande favorito) per infortunio (1 bronzo), oltre ad un gran numero di vittorie sparse qua e là.
Nel 1997 Jury aveva annunciato il ritiro per problemi fisici ma due anni dopo decide di tornare alle gare. Nel 2000 un altro grave infortunio, la rottura del tendine brachiale di un bicipite, interrompe la sua preparazione per le olimpiadi di Sydney e questa volta il campione toscano sembra deciso al ritiro definitivo. Nel 2003 però, per una promessa fatta a suo padre, torna ad allenarsi in vista delle olimpiadi di Atene dove ha l'onore di essere il portabandiera della spedizione italiana durante la cerimonia di apertura. A 35 anni vincerà il bronzo. Infine una curiosità: si chiama Jury in onore dell'astronauta russo Gagarin.
- articolo letto 249 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale