Area Tecnica Calcio
Tattica Calcio
Tutto Fantacalcio
 
| Home |  Serie A  | Serie BCalciomercato Curiosità  |  Nazionale Storie dei Campioni | Formazioni | Archivio News |      
2008-12-26

Dunga vuole Amauri


Marcello Lippi è convinto: la Juve è stata la squadra migliore del 2008. E, sempre secondo il ct, nessuno in campo ha fatto meglio di Del Piero. «La Juventus è la squadra più positiva dell’anno solare. Dopo una stagione in serie B è arrivata terza, ora è seconda a sei punti dall’Inter e ha conquistato con largo anticipo la qualificazione a Champions League. Tutto senza l’apporto di Buffon, Trezeguet, Camoranesi, Poulsen. Insomma, tanto di cappello».
Qual è il segreto? «La solidità di un gruppo straordinario, senza dubbio». Gli Oscar del 2008 a chi vanno? «Alla Juventus come squadra. E a Del Piero come singolo giocatore. Ovvio». Insomma, per Lippi è stato un anno in bianconero. A proposito di Alex, però, sorge un dubbio: se è stato così bravo, perché ultimamente la nazionale la vede solo col cannocchiale? «Nessuno porta nel cuore certi giocatori come li porto io - risponde il ct azzurro - ma non posso dimenticare che il Mondiale si disputerà nel 2010 e che devo allestire un gruppo che sia competitivo per quella data. Ho il dovere di collaudare giocatori nuovi, di consentire a chi non frequenta le manifestazioni internazionali di accumulare esperienza. La mia squadra adesso è costituita da 30-35 giocatori, poi scremerò e giungerò fino ai fatidici 23». Questo a proposito dei “vecchi”.
Ma in giro ci sono anche tantissimi giovani interessanti. Solo a Torino, tra Juve e Toro, ci sono Giovinco, De Ceglie, Marchisio, Abate. «Giocatori che seguo - spiega Lippi - ma che fino a giugno ho intenzione di lasciare a disposizione di Casiraghi. Giuseppe Rossi invece no, lo considero pronto e non a caso l’ho chiamato in nazionale». Inevitabile, di questi tempi, chiedere di Amauri. «È bravo, l’ho ribadito mille volte, al limite della nausea. Fino a quando non sarà naturalizzato preferisco non espormi. Aspetto. Lo aspetto. Stop».
- articolo letto 183 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale