Area Tecnica Calcio
Tattica Calcio
Tutto Fantacalcio
 
| Home |  Serie A  | Serie BCalciomercato Curiosità  |  Nazionale Storie dei Campioni | Formazioni | Archivio News |      
2009-02-06

Quando Bobby-gol espugnò da solo il Cibali


Agli albori degli anni ’70 Giampiero Boniperti iniziava a costruire la Juventus che sarebbe tornata ad essere la Signora omicidi del nostro campionato e a conquistare credito pure in Europa, con le prime vittorie nelle Coppe. Pure allora, come oggi, la squadra da battere era l’Inter, che nel torneo 1970/71 conquistò il tricolore in rimonta sul Milan. La Juve arrivò terza , con un distacco di 10 punti, ma si intuirono subito le enormi potenzialità di quella squadra, costituita su tanti giovani interessanti come Bettega, Anastasi, Causio, Morini, Marchetti, Spinosi. L’esordio di quella squadra, allenata dall’ex interista Inter (costretto però, a metà stagione, a lasciare il timore a causa di una leucemia fulminante) avvenne il 27 settembre 1970 proprio a Catania, nell’allora mitico Cibali, espugnato grazie ad una rete di Bettega, primo gol in bianconero di colui che diventò ben presto Bobby-Goal.
clicca qui per accedere alla pagina del video
- articolo letto 307 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale