Area Tecnica Calcio
Tattica Calcio
Tutto Fantacalcio
 
| Home |  Serie A  | Serie BCalciomercato Curiosità  |  Nazionale Storie dei Campioni | Formazioni | Archivio News |      
2009-02-21

Napoli-Genoa, due tabù da cancellare


Napoli-Genoa, partita delicatissima. Gli azzurri sono chiamati ad una pronta riscossa, per farlo dovranno però lottare contro due tabù. Il primo è relativo ai due tecnici: nei 5 precedenti tra Reja e Gasperini, quest'ultimo non ha mai perso. In serie B, il grifone impattò al San Paolo per 1-1, acciuffando il pareggio nei minuti finali con un calcio di punizione di Leon, dopo il vantaggio di Calaiò su rigore; al ritorno, nella festa di Marassi per l'ultima giornata di campionato, lo 0-0 fece tutti contenti per il ritorno in serie A. L'anno scorso, il Genoa violò un San Paolo spettrale (chiuso al pubblico per la squalifica dovuto al lancio di una bottiglietta di Yogurt in Napoli-Livorno) per 2-1, mentre al ritorno gli azzurri furono sconfitti 2-0. E a questi quattro incontri bisogna sommarepoi la recente sconfitta del mese di ottobre patita al Ferraris con il risultato di 3-2.
Per la partita di domenica poi è stato designato l'arbitro Orsato. Tralasciando i tempi della serie C (con lui il Napoli 4 vittorie e 3 pareggi), tra serie B e massima serie il fischietto di Schio non ha mai visto vincere gli azzurri.
Questi i precedenti:
Napoli-Frosinone 1-1 il 2 dicembre 2006 Napoli-Arezzo 2-2 il 18 febbraio 2007 Catania-Napoli 3-0 il 6 aprile 2008 Udinese-Napoli 0-0 il 21 settembre 2008
- articolo letto 240 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale