| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2009-02-24

Inter-Manchester United: le statistiche


Tra pochi giorni andrà in scena quella che, per molti versi, è da considerarsi la vera finale, il vero derby, per l’Inter targata Mourinho.
Perché se è vero che il campionato rappresenta un banco di sfida importante, altrettanto probante è il match contro gli inglesi del Manchester United. E poiché non si può capire il presente senza studiare il passato, è bene – grazie alle statistiche forniteci da Soccerdata – ripercorrere la storia del Manchester contro i nerazzurri e contro le italiane.
C’è un solo precedente tra Inter e Manchester United: mercoledì 3 marzo, all’“Old Trafford”, nella Champions League edizione 1998-1999, i quarti di finale vedono protagonista il Manchester: l’andata finì 2-0 per lo United con una doppietta – al 7 e al 45 minuto – di York. Il ritorno, invece, datato mercoledì 17 marzo 1999, al “Meazza”, terminò 1-1.
Quella era l’Inter di Lucescu con in campo, tra gli altri, Pagliuca, Colonnese, Bergomi, Galante, Zanetti, Winter, Cauet, Simeone, Djorkaeff, Baggio, Zamorano. Ma anche di Ventola (in gol al ritorno), di Pirlo e Cauet e, soprattutto, di Ronaldo che, però, trovò spazio solo nella gara di ritorno. Ma poco o nulla si poté fare contro lo strapotere dei Diavoli Rosi, dei veri e propri mostri sacri: Stam, Keane, Beckham, Scholes, Giggs, Cole e Yorke. Più, il manager Alex Ferguson.
Trentasei sono, invece, i precedenti del Manchester United contro le italiane: la prima gara fu giocata l’8 maggio del 1958 – semifinale contro il Milan –. L’ultima, invece, lo scorso aprile contro la Roma. E sono sempre state gare infuocate, nel vero senso della parola: c’è sempre stato qualcosa in ballo, spesso la Champions, soprattutto dal 1999 in poi. Ma anche Coppa Uefa e Coppa delle Coppe con, l’appendice, della finale vinta dalla Lazio il 27 agosto del 1999 contro gli inglesi.
Questo, per quanto concerne le statistiche a livello di team. Per quanto riguardo i singoli, invece, c’è da notare che Javier Zanetti è il giocatore che ha giocato più sfide in campo internazionale con la maglia dell’Inter contro le squadre inglesi: il computo finale è di 10 gare, con 3 vittorie, 2 pareggi e 5 sconfitte, per un totale di 900 minuti giocati. Nel podio di coloro i quali hanno giocato più gare contro le inglesi figurano anche Beppe Bergomi (8 gare), Giacinto Facchetti (7). In buona posizione anche Cordoba (7), Toldo (6). Poi, gli attuali Cruz e Materazzi a quota 4 e, infine, a due gare Julio Cesar, Maicon, Vieira e Ibrahimovic.
- articolo letto 397 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale