| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2009-02-28

Cammino a Confronto: Palermo - Catania


Quattro ex, tutti tra le fila del Catania ( Tedesco, Capuano, Mascara, Terlizzi ), non mancheranno gli scongiuri in casa Palermo nonostante tifosi e giocatori siano abbastanza certi d'esser superiori al Catania, ed i numeri, classifica alla mano, attualmente danno loro ragione e conforto.
Più forti sia in trasferta che al Barbera, dove il Palermo non ha mai pareggiato, vincendo 9 volte sulle 12 gare disputate, ed arresosi solo a Juventus, Inter e Fiorentina , indice di come far punti, al Barbera, non sia mai semplice, o meglio lo sia molto meno che segnare visti i numeri tutt'altro che eccezionali della difesa rosanero, che in casa subisce 1,3 reti, in media, a partita, mettendone a segno, però, una media di 1,9 che giustifica il titolo di secondo miglior attacco interno del torneo.
Obiettivo primario dei “rosé” sarà quello di chiudere la porta, perforata da 4 partite di fila (7 reti), e far attenzione in particolar modo nel primo tempo, dove finora sono arrivate il 52% del totale e poi nell'ultimo quarto di gara (75'-90') che ne fa contare il maggior numero/temporale 8 reti subite il cui complessivo a sua volta è diviso per il 77% (24) in soluzioni da dentro area, e per il restante 33% (7) in tiri dalla distanza .
Sono 3 le reti subite su punizione, tutte calciate in prima, ed una sola su corner, parrebbe così che le tecniche di Gianni Vio troveranno terreno arido al Barbera. Dei 4 rigori assegnati contro solo 2 sono stati trasformati in goal.
Da quanto detto se ne deduce che il Catania, per sperare di uscire almeno indenne dal Barbera, avrà l'arduo compito di segnare ben 2 reti, compito che fuori casa non trova adempimento da Parma - Catania 2-2, la prima gara dello scorso torneo di A quando a segno andarono Morimoto e Baiocco , essendo questo il preludio non ci si può meravigliare se il Catania figura come il secondo peggior attacco esterno del Campionato, con sole 6 reti, in luogo però d'una compattezza difensiva tanto pronunciata quanto poi, in termini di risultati, assolutamente inconcludente, che ne fa comunque la 5^ difesa esterna in coabitazione proprio col Palermo.
Interrotta a Verona la lunga sterilità offensiva, il Catania non solo dovrà confermare di saper andare in goal, ma sarà chiamato a debellare, una volta per tutte, quei cali di concentrazione che fanno del 2° tempo una vera e propria “attesa del goal subito” , soprattutto sui calci da fermo che per un quasi scherzo del destino vogliono i rossazzurri unica formazione a non aver ancora realizzato reti da corner ma ad averne subiti ben 4, ed il Palermo è una squadra che in passato ha saputo sfruttare anche queste occasioni più che le situazioni su punizione, dove ha segnato ma solo in 2^.
Avrà il suo beò da fare Bizzarri, essendo il Palermo una formazione che prova spesso e volentieri la soluzione a rete, da qualunque posizione, sono ben 361 i tiri, dei quali 119 nello specchio, target lontano per il Catania che in porta ne spedisce solo 86 dei suoi 318 totali. Specchio di quanto detto è vedere Miccoli come 3° maggior tiratore del Campionato,c on ben 82 conclusioni (30 in porta) , seguito da Mascara, 13° con 67 conclusioni (20 in porta) e Cavani, 19° con 64 conclusioni (24 in porta).
Più gioco e meno agonismo per il Palermo, tanti passaggi effettuati, oltre 10.000, in luogo dei circa 8.400 del Catania che da buona nemesi adotta un uno stile di gioco più incline alla forza fisica, lo dimostrano il numero di contrasti portati e vinti che fanno del centrocampo rossazzurro il 5° più solido del Campionato , ma a questi pregi vanno sommati anche i difetti, che vogliono gli etnei come i più fallosi del campionato, nonostante la palma dei più cattivi (ammonizioni ed espulsioni) spetti ad altri.
Cavani, Simplicio, Cassani e Amelia compongono la spina dorsale del Palermo, giocatori ai quali Ballardini non rinuncerebbe mai ed ai quali Zenga risponde con i suoi “fedelissimi” Bizzarri, Silvestre, Biagianti, Mascara.
Se Liverani e Tedesco si equivalgono in cima alla classifica “assist-man” con 6 palloni da “tap-in” serviti ai compagni, il Palermo può contare anche su altri 2 rifinitori, quali Miccoli e Simplicio , che in 2 hanno mandato 9 volte a rete i propri compagni. Parecchia attenzione andrà rivolta anche lungo le fasce, dove sia Cassani (destra) che Balzaretti (sinistra) si propongono al cross con estrema facilità, mentre per il Catania non un esterno, ma Mascara il giocatore ad effettuarne il maggior numero, neanche a dirlo, in questa classifica trova spazio anche Miccoli, vero e proprio fulcro della manovra rosanero, come per il Catania lo è Mascara.
In fase difensiva, in attacco i “rosé” fraseggiano molto, sarà indispensabili far terra bruciata intorno a Liverani, che con i suoi 1212 passaggi oltre la metà campo, è il centrocampista “regista” più preciso del torneo, seguito subito a ruota da Simplicio , e poi Mascara. Chiave il ruolo di Liverani negli equilibri del Palermo, sono i fraseggi insistiti con Balzaretti a far la transizione, ovvero uscire dalla fase difensiva per proporsi in avanti, altro dato da attenzionare per Zenga, e sarà un bello scontro a centrocampo, dove i rossazzurri, soprattutto con Biagianti e Ledesma , sanno far valere la propria forza e determinazione.
Stovini ha intanto scalato la graduatoria dei migliori difensori della A, è 2° dietro a Moras , del Bologna, il primo italiano per numero di rinvii difensivi, segue, distaccato non di molto, Silvestre.
Statistiche - Palermo - Statisiche - Catania
Posizione In Classifica 9 Posizione In Classifica 13
Punti Totali 36 Punti Totali 30
Modulo di Gioco 4-3-1-2 Modulo di Gioco 4-4-2
Giocate in Casa 12 Giocate in Trasferta 12
Punti in '' 27 Punti in '' 5
Vittorie in '' 9 Vittorie in '' 0
Pareggi in '' 0 Pareggi in '' 5
Sconfitte in '' 3 Sconfitte in '' 7
Non Vince in '' da 2 turni Non Vince in '' da Apr.07
Non pareggia in '' da 2007/08 Non pareggia in '' da 1 turno
Non perde in '' da 1 turno Non perde in '' da 2 turni
Gol Fatti in '' 23 Gol Fatti in '' 6
Gol Subiti in '' 15 Gol Subiti in '' 16
Media Gol Fatti in '' 1,9 Media Gol Fatti in '' 0,5
Media Gol Subiti in '' 1 Media Gol Subiti in '' 1,3
Non Segna in '' da 166' Non Segna in '' da 78'
Non Subisce in '' da 11' Non Subisce in '' da 1'
Falli Fatti 485 Falli Fatti 528
Falli Subiti 394 Falli Subiti 404
Gialli 54 Gialli 65
Media Gialli in '' 2,2 Media Gialli in '' 2,7
Rossi 5 Rossi 2
Media Rossi in '' 0,2 Media Rossi in '' 0,1
Contrasti 515 Contrasti 566
Contrasti Vinti 392 Contrasti Vinti 443
Passaggi Effettuati 10053 Passaggi Effettuati 8345
Passaggi Riusciti 7869 Passaggi Riusciti 6262
Tiri 361 Tiri 318
Tiri Parati 73 Tiri Parati 66
Tiri nello Specchio 119 Tiri nello Specchio 86
Miglior Realizzatore Cavani, Miccoli, 8 Miglior Realizzatore Mascara,7
- articolo letto 233 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale