| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2009-03-09

Team of the week: la Lazio


La vittoria di Napoli consegna alla Lazio la palma di “miglior squadra della settimana”. Il successo del San Paolo, però, è arrivato al termine di una settimana piena di soddisfazioni per la squadra del presidente Lotito: martedi, infatti, la Lazio ha battuto di rimonta la Juventus nella semifinale di andata di coppa Italia ed è con un piede nella finalissima di Roma, che potrebbe assegnarle, in caso di vittoria, l’approdo in coppa Uefa.
Certo, il 2-1 casalingo è un risultato che bisognerà difendere coi denti a Torino contro una Juve decisa a voler certamente passare in finale, per tentare di vincere un trofeo che le manca da parecchio tempo e che è snobbato da molti nostri grandi club. Tornando alla vittoria di Napoli, invece, possiamo dire che la Lazio ha ottenuto il massimo risultato effettuando due conclusioni in 90' nella porta partenopea: entrambe sono state messe a segno da Tommaso Rocchi, subentrato nella ripresa a Zarate, che nel giro di 8’ ha tramortito il Napoli con una doppietta da 3 punti.
Se Rocchi ha fatto il suo in attacco, altrettanto si può dire del portiere Muslera: sono lontani i tempi della “sagra delle papere” in quel Lazio-Milan 1-5. Oggi il portiere uruguaiano ha salvato da campione una conclusione ravvicinata di Lavezzi dopo 5’ di gioco nel primo tempo, un’altra conclusione ravvicinata di Aronica sullo 0-2 ed altrettante su Hamsik e specialmente su un colpo di testa ravvicinato di Maggio. Se il Napoli avesse segnato in almeno una di queste occasioni, non sappiamo quanto la Lazio avesse potuto resistere agli assalti azzurri. Ed invece, stavolta, anche il portiere è risultato decisivo e, quando accadono queste cose, vuol dire che una certa quadratura la squadra l’ha ritrovata. I tre successi consecutivi in campionato, tutti per 2-0, hanno rilanciato la Lazio a quota 41, a 5 lunghezze da un quarto posto che ora non è più un miraggio.
Continuando su questa strada, anche i biancocelesti potrebbero tornare clamorosamente in lotta per un posto in Champions. Ma non ditelo a Delio Rossi…
- articolo letto 209 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale