Area Tecnica Calcio
Tattica Calcio
Tutto Fantacalcio
 
| Home |  Serie A  | Serie BCalciomercato Curiosità  |  Nazionale Storie dei Campioni | Formazioni | Archivio News |      
2009-04-04

Storia del Tour De France: Prologo


Il Tour de France è la corsa a tappe più famosa del palcoscenico ciclistico internazionale, ideata nel 1903 da Geo Lefèvre, giornalista sportivo dell’epoca, inviato del quotidiano L’Auto (l’attuale L’Equipe).
Da sempre la Gran Boucle (epiteto della corsa gialla) rappresenta un esame di laurea per ogni fuoriclasse del pedale, specie per gli scalatori ed i cronoman. Sulle strade del Giro Francese sono transitati tutti i mostri sacri della disciplina, scrivendo pagine memorabili nella storia dello sport, da Coppi a Bartali, da Merckx ad Indurain passando per Anquetil ed Hinault, da Pantani ad Armstrong.
Il Tour attualmente si dipana in circa 20 trappe, dalla durata media di 170 km ciascuna, e si svolge sempre nel mese di luglio. Si attraversano le più grandi montagne, dalle Alpi ai Pirenei, scalando monti epici come il Ventoux, il Galibier, Alpe d’Huez o l’Aspin.
Ecco alcune statistiche:

PIU’ VITTORIE DI TAPPA: MERCKX 34; per l’Italia Cipollini e Bartali 12

PIU’ GIORNI IN MAGLIA GIALLA: MERCKX 111; per l’Italia Bottecchia 34

VITTORIE FINALI: ARMSTRONG 7; per l’Italia ex aequo Bottecchia, Bartali e Coppi 2

L’Italia vanta 251 tappe e 185 maglie gialle. Ha vinto 9 Tour ed è arrivata 2^ in 16 occasioni.. 14 i “bronzi”.
- articolo letto 197 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale