Area Tecnica Calcio
Tattica Calcio
Tutto Fantacalcio
 
| Home |  Serie A  | Serie BCalciomercato Curiosità  |  Nazionale Storie dei Campioni | Formazioni | Archivio News |      
2009-05-09

Lecce-Napoli: la chiave tattica


Anche De Canio proverà a sfruttare lo storico punto debole tattico del Napoli, i movimenti verso la trequarti di campo. In fase di possesso, fondamentali i tagli delle punte azzurre.
Difficile trovare una lettura tattica delle gare del Napoli considerando le scarse motivazioni dei “ragazzini” di Donadoni. Il Lecce giocherà con il coltello tra i denti per cercare punti salvezza. De Canio adotterà un 4-4-2 atipico. Sulle corsie laterali di centrocampo, infatti, ci saranno Munari e Caserta, bravi ad inserirsi negli spazi interni piuttosto che cercare il fondo e il cross. Il tecnico giallorosso chiederà ai suoi di bloccare le corsie laterali schierandosi con il 4-4-2, che consente superiorità numerica sulle fasce affrontando il 3-5-2.
In fase di possesso, Munari e soprattutto Caserta, cercheranno di compiere movimenti verso la trequarti con Konan e Tiribocchi pronti ad allargarsi per convergere poi verso la rete. In fase passiva, il Napoli dovrà ancora una volta affrontare una squadra che cerca il fraseggio a venti metri dalla porta, la zona dove gli azzurri soffrono storicamente l’iniziativa degli avversari per la mancanza di un centrale difensivo che sappia guidare la difesa. Come richiesto più volte da Donadoni durante gli allenamenti, gli azzurri dovranno cercare di restare corti in campo per bloccare l'iniziativa avversaria e cercare di evitare l'inferiorità numerica a centrocampo, dovuta al mancato rientro di una delle punte in mediana. Sulle ripartirtenze il tecnico bergamasco chiede solitamente possesso palla o, in caso di chiusura degli spazi da parte degli avversari, lanci in diagonale e mai frontali per non mettere in difficoltà gli attaccanti.
Sui tagli di una delle punte, Hamsik, Mannini e Pazienza cercheranno l’inserimento da dietro insieme all’altro attaccante. I movimenti tattici delle punte per una squadra che ha scarsa qualità in mediana come il Napoli sono fondamentali. Vedremo…
- articolo letto 1067 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale