Area Tecnica Calcio
Tattica Calcio
Tutto Fantacalcio
 
| Home |  Serie A  | Serie BCalciomercato Curiosità  |  Nazionale Storie dei Campioni | Formazioni | Archivio News |      
2009-06-16

Europeo Under21. Azzurrini in chiaro scuro pareggiano 0-0 con la Serbia


Under21 a due facce, padrona del campo nel primo tempo contro i serbi, e confusionaria e succube dell'avversario nel secondo.
Un dato su tutti, nel primo tempo gli Azurrini che hanno tirato sono stati 6, mentre nel secondo c'è da registrare solo il tiro di Giovinco. Nel computo della gara ai punti siamo sotto, infatti la Serbia ha il grande rammarico di non essere riuscita a sfruttare le due grandi palle gol della partita, tutte a proprio favore, la prima di Tosic che batte a botta sicura e sulla quale si salva Consigli e la seconda su splendido gesto atletico di Kacar che in rovesciata colpisce il legno. Casiraghi sceglie il tridente Giovinco-Balotelli-Acquafresca con marchisio e Cigarini a lanciarli ed a fare da diga.
Dopo un avvio timido si fanno vedere a turno, con lo juventino che suggerisce per i compagni che tentano invano di segnare. Da segnalare un'ammonizione stupida per reazione da parte di SuperMario che calcia un pallone fuori, ma anche un alto gesto tecnico con finta ripetuta e pericolosissimo tiro che il portiere serbo Brkic sventa, questo è Mario: prendere o lasciare! Ora appuntamento a venerdì 19 contro i padroni di casa della Svezia che nel pomeriggio hanno schiantato la Bielorussia per 5-1.
- articolo letto 138 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale