| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2009-06-19

F1: ennesima puntata dello scontro FIA-FOTA


La Fia ha annunciato che agirà legalmente contro la Ferrari e le scuderie ribelli della Fota, che hanno deciso di uscire dal la Formula 1 e di organizzare un campionato automobilistico alternativo. Secondo Mosley le azioni della Fota come insieme e della Ferrari in particolare costituiscono gravi violazioni di legge. "La nostra posizione? Rimaniamo sul comunicato di ieri notte, non abbiamo interlocutori al momento" ha spiegato Flavio Briatore. Il team manager della Renault ha spiegato la situazione: "Ora qualsiasi comunicato esca da parte della Fia, non è più un nostro interlocutore”.
E anche Stefano Domenicali, direttore della Gestione sportiva Ferrari, è eloquente nelle sue dichiarazioni: "Ci sono due elementi importanti emersi dalla riunione di ieri: il primo è una grande unità di tutte le squadre - ha detto Domenicali - nonostante pressioni forti che arrivavano da vari lati, c'è unità tra i team per la coerenza delle cose chieste dalla Fota. Secondo, noi cerchiamo un accordo. Infatti non è stata ritirata l'iscrizione al Mondiale 2010 che resta valida se le nostre richieste verranno soddisfatte" Insomma la F1 sta vivendo il peggior momento della sua storia. Conviene trovare un compromesso. Conviene tanto alla FOTA quanto alla FIA.
- articolo letto 188 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale