| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2009-06-23

Mondonico: "Contro il Brasile partita tatticamente sbagliata"


Come valuta l'idea del d.s. Corvino di inserire una clausola rescissoria per ogni giocatore viola?

E' una buona iniziativa, dà la possibilità di conoscere e di gestire meglio il capitale; è un fatto positivo anche per limitare il potere dei procuratori e dei giocatori.

Chi vedrebbe bene nel ruolo di vice-Gilardino?

A nessuno fa piacere partire riserva. Peraltro nel caso della Fiorentina le due punte Gilardino e Mutu sono praticamente inamovibili, quindi è difficile per il terzo attaccante trovare posto come è successo l'anno scorso per Pazzini. Per il mercato bisogna comunque fidarsi di Corvino e di Prandelli; l'interesse è sempre per giocatori importanti, potrebbe essere il caso di Cruz, dopo il passo falso per Crespo.

In difesa si punta su un terzino destro e un centrale, che nomi consiglierebbe? E per il centrocampo quale potrebbe essere il giocatore adatto per portare più qualità?

La difesa è stata sempre un punto di forza della squadra viola, peccato non aver trattenuto Zauri come era successo precedentemente per Ujfalusi, in quanto giocatori jolly del reparto. Comunque l'abile Corvino sa muoversi molto bene per cercare rinforzi nel mercato italiano e anche in quello estero, dove però rimane un'incognita l'inserimento del giocatore nel nostro calcio. Per il centrocampo confido molto nella crescita ulteriore di Montolivo e nella conferma di Filipe Melo, cercando di non cedere assolutamente alle offerte delle altre squadre.

Considerata la preesistente struttura della squadra e di probabili nuovi innesti, la Fiorentina potrebbe per il prossimo campionato guadagnare ulteriori posizioni e competere direttamente per il titolo, sfruttando la ricostruzione in atto del Milan e della Juventus e l'eventuale partenza di Ibrahimovic dall'Inter.

In questo periodo di crisi economica mondiale, come giudica gli acquisti faraonici, Kakà e Cristiano Ronaldo, da parte del Real Madrid?

Il Real Madrid, in controtendenza rispetto al periodo sociale, ha molte disponibilità economiche da investire e vuol tornare a traguardi prestigiosi; in questa ottica ha già effettuato gli acquisti di Kakà e Cristiano Ronaldo e punta ad acquisire anche Ibrahimovic.

Infine, secondo lei cosa è mancato alla Nazionale italiana nella Confederation's Cup?

La partita contro il Brasile è stata tatticamente sbagliata: la squadra azzurra doveva partire direttamente con il modulo 4-4-2. Questo sistema di gioco rappresenta la fisionomia giusta per i nostri giocatori per poter sfruttare al meglio le fasce.
- articolo letto 260 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale