Area Tecnica Calcio
Tattica Calcio
Tutto Fantacalcio
 
| Home |  Serie A  | Serie BCalciomercato Curiosità  |  Nazionale Storie dei Campioni | Formazioni | Archivio News |      
2009-06-30

Sciacca, U20 contro la Grecia


Avezzano - L'Italia U20 incontra i pari età della Grecia per le qualificazioni alle fasi finali dei giochi del Mediterraneo. Gara profondamente segnata dall'operato arbitrale, il fischietto francese designato si rende protagonista di Machiavelliche decisioni, gran parte delle punizioni assegnate sembrano invertite, cruciale l'errata valutazione sulla rete del pareggio (1-1) della Grecia, quando da una palla trattenuta a terra nasce l'azione che porta gli ellenici al goal. Poi Mustacchio e Sciacca prendono l'Italia e la portano in semifinale.
15' Gioco di prestigio di Sciacca, supera il suo diretto marcatore con un sombrero e va in profondità.
20' Sciacca lancia Crescenzi sul fondo con un pregevolissimo pallonetto, il compagno di squadra non agguanta il pallone.
28' Rinvio dal fondo, Sciacca conquista palla di testa, Mazzarani la raccoglie e trova il corridoio giusto per Mustacchio che, per la terza volta a tu per tu col portiere, non sbaglia, ed infila l'1-0.
31' Gran tiro dal fuori area di sinistro, di pochissimo a lato sulla sinistra del portiere, che si tuffa alla disperata.
34' Su palla trattenuta dalla Grecia l'arbitro fa proseguire, tiro dalla distanza, deviazione fortuita di un attaccante greco che spiazza Fiorillo, pareggio della Grecia.
45' Altro gran recupero di Sciacca a centrocampo, salta due avversari e manda Mustacchio sulla fascia, palla al centro e grande occasione per l'Italia.
L'Italia ha l'assoluta necessità di vincere per approdare alle semifinali contro la Libia e nel Secondo tempo va avanti dopo 10' ancora una volta con Mustacchio, abile a sfruttare un'indecisione clamorosa di portiere e difesa greca. Lungo Spiovente dalla difesa italiana, pasticciano i greci e Mustacchio si trova sui piedi la doppietta più facile.
64' Tiro di Sciacca, sinistro alto. Sembra affaticato e poco lucido il centrocampista rossazzurro, in maglia nazionale numero 17.
Qualche errore di stanchezza per Sciacca, che salta male in area, prima, manca un intervento facile a centrocampo, ma poi innesca (71') Mendicino solo davanti al portiere, è fuorigioco, ma solo per il guardalinee. L'Italia sfrutta maggiormente la fascia sinistra, limitando il gioco di Sciacca, collocato sulla destra.
Fenomeno Sciacca, parte da centrocampo, driblla 4 giocatori e batte il portiere in uscita. 3-1. Una rete straordinaria che manda virtualmente alle semifinali l'Italia.
Al 73', dopo qualche minuto di sofferenza, parte dal centrocampo, dribbla 4 avversari in velocità, si porta il pallone sul destro e gela il portiere greco in uscita, preciso diagonale che si infila sul palo alla sinistra dell'estremo difensore
E' questa la seconda rete di Sciacca ai giochi del Mediterraneo: contro la Siria aveva siglato il temporaneo 1-0, di testa.
80' Rocca impegna Sciacca in fase di copertura, il centrocampista rossazzurro fa buona guardia lungo la fascia destra, chiudendo i varchi agli avversari.
87' Fallo su Sciacca a centrocampo, mentre provava a scappar via.
Al termine dei 4' di recupero l'Italia è in semifinale, giocherà contro la Libia.
- articolo letto 295 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale