Area Tecnica Calcio
Tattica Calcio
Tutto Fantacalcio
 
| Home |  Serie A  | Serie BCalciomercato Curiosità  |  Nazionale Storie dei Campioni | Formazioni | Archivio News |      
2009-07-18

Mondiali di Nuoto di Roma. Pronti al via con Rosolino portabandiera e la Pellegrini pronta a placare


Domani partiranno i Campionati Mondiali di nuoto, ed avranno luogo a Roma, verranno distribuite 584 medaglie, ovvero 188 per tipo.
17 giorni di competizioni divise tra tuffi, nuoto sincronizzato, nuoto e pallanuoto, c'è anche la curiosità del nuoto in acque libere, che verranno disputate nel mare di Ostia. Il Foro Italico, proprio lui il campo che ospita gli internazionali di tennis, sarà la location delle gare, saranno 200 le Nazioni con 2800 atleti in gara.
Rosolino è stato scelto come portabandiera della spedizione azzurra che lui stesso definisce la più forte di sempre, con le ragazze davanti a tutti. Il veterano, da buon partenopeo, liquida tutto con una battuta: "È strano fare i mondiali in casa, qui bisogna stare attenti alla concentrazione che è la vera chiave del successo. Però un vantaggio per me c'è: se perdo il pass non avrò i soliti problemi...".
La Pellegrini è pronta a mettere da parte le polemiche: "Se vinco tutti faranno finta di essere felici, ma staranno recitando. Dopo Pechino, dopo aver vinto una medaglia d'oro, pensavo che sarei stata almeno rispettata. Trattata con un minimo di riguardo. Invece non è stato cosi", per lottare in vasca "basta polemiche, ora avanti con le gare. La cosa che mi riesce meglio è nuotare".
- articolo letto 201 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale