| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2009-07-23

Mondiali di Nuoto 2009: storica adelizzi, il sincro vale il bronzo


LA PRIMA VOLTA NEL SINCRO - Beatrice Adelizzi (20 anni) si è davvero superata, ottenendo uno storico bronzo nella specialità del sincro individuale, a conferma degli enormi progressi che i nostri (anzi le nostre, visto che sono tutte donne) hanno palesato negli ultimi tempi. Dopo aver più volte sfiorato il podio stavolta è arrivata la medaglia tanto auspicata, la prima della storia del nuoto sincronizzato italiano ai Campionati del Mondo.
“Sono molto contenta – ha esordito Adelizzi – abbiamo lavorato tanto e finalmente i risultati sono arrivati. E’ una soddisfazione in più aver vinto la medaglia a Roma, dove mi alleno tutti i giorni con la Nazionale. Il mio esercizio era molto emozionale e di passione. Per concentrarmi ho cercato di isolarmi dalla piscina. La convizione di potercela fare è cresciuta man mano, anche grazie al sostegno del pubblico. Sono molto soddisfatta della mia gara e ora sono ancora più carica per il doppio di oggi pomeriggio: spero che riusciremo ad avvicinarci di nuovo ai miti di questa disciplina.
Ringrazio le mie compagne di squadra: ci alleniamo insieme da molto tempo e l’impegno è lo stesso per tutte. Anche loro meritavano la medaglia”.
CLERI, CHE BEFFA: SOLO 4° - Il Bureau della FINA - che compone la Giuria d'Appello - ha accolto il contro ricorso presentato dalla Federazione statunitense avverso la sentenza di squalifica dell'atleta Francis Crippen emanata dopo i ricorsi presentati da Italia e Grecia al termine della gara disputata ieri e valevole per i Mondiali di nuoto in acque libere, a Ostia.
In tal modo il nostro Cleri torna al 4° posto: un’altra beffa da dimenticare al più presto. Il Commissario Tecnico della Nazionale di fondo Massimo Giuliani ha commentato: "Accolgo con stupore il sovvertimento della sentenza adottata dal Giudice Arbitro dopo la gara di ieri. Questa decisione ci penalizza nel medagliere ma ci stimola a fare ancora di più nella 25 chilometri di sabato e a cercare di riprenderci ciò che ci è stato tolto".
7 BELLO MOLTO BRUTTO - Dopo l’esordio infelice con gli USA il nostro team di Pallanuoto maschile continua a perseverare su di un andazzo assolutamente negativo, perdendo anche contro la malleabile Romania, disonorando i tempi gloriosi che furono.
ROMANIA - ITALIA 6-5
ROMANIA: Dragusin, Radu, Negrean 1, Diaconu 2, Iosep, Busila, Dunca, Matei-Guiman 1, Andrei-Dina 1, Georgescu, Ghiban, Kadar 1, Stoenescu. All. I. Kovacs.
ITALIA: Tempesti, Mistrangelo 1, Giorgetti 1, Buonocore, Gallo 1, Felugo, Mangiante 1, Rizzo, Figari 1, Calcaterra, Aicardi, Fiorentini, Negri. All. A. Campagna.
- articolo letto 190 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale