Area Tecnica Calcio
Tattica Calcio
Tutto Fantacalcio
 
| Home |  Serie A  | Serie BCalciomercato Curiosità  |  Nazionale Storie dei Campioni | Formazioni | Archivio News |      
2009-09-16

Le italiane non segnano al Barcellona dal 2005


Quello di stasera sera sarà il quinto confronto in Italia tra Inter e Barcellona in competizioni ufficiali: al momento il bilancio è in perfetto equilibrio: 1 vittoria per parte e 2 pareggi, con unica vittoria nerazzurra al Mundialito 1987 (3-1). Nelle eurocoppe l'Inter a San Siro non ha mai sconfitto i catalani, avendo collezionato 2 pareggi ed 1 sconfitta. Considerando il bilancio dei 20 incontri ufficiali disputati in casa dall'Inter contro formazioni spagnole, si contano 9 vittorie interiste, altrettanti pareggi e 2 affermazioni iberiche. Il Barcellona è alla ventunesima trasferta in Italia in tornei internazionali ufficiali e finora ha uno score di perfetta parità con 7 vittorie, 6 pareggi e 7 sconfitte. Il Barcellona non subisce gol contro squadre italiane dal 27 settembre 2005 quando, in Champions League, si impose per 4-1 in casa contro l'Udinese. L'autore del gol friulano fu Felipe al 24': da allora si contano i restanti 66' di quel match, più le intere gare - tutte di Champions League - contro Udinese (vittoria esterna per 2-0) e Milan (vittoria esterna per 1-0 e pareggio interno per 0-0), per un totale di 336' di inviolabilità assoluta.
L'Inter non vince un confronto di Champions League dal 22 ottobre 2008, quando si impose in casa per 1-0 contro l'Anorthosis: da allora lo score nerazzurro nella competizione é di 2 pareggi e 3 sconfitte. Se l'Inter non riuscisse a vincere domani, stabilirebbe la nuova serie negativa record nella propria storia nella coppa Campioni/Champions League. Finora ha infatti eguagliato la striscia negativa di 5 gare senza successi, realizzata in altre due precedenti occasioni: dal marzo 1999 all'agosto 2002 (a cavallo di tre diverse edizioni) lo score interista fu di 3 pareggi e 2 sconfitte; dall'ottobre 2003 all'agosto 2004 (a cavallo di due diverse edizioni) il bilancio nerazzurro fu di 3 pareggi (tutti 1-1) e 2 sconfitte. L'Inter ha perduto solo una delle ultime 33 gare interne ufficiali disputate: è accaduto lo scorso 26 novembre quando, in Champions League, venne sconfitta per 0-1 dal Panathinaikos. Nelle altre 32 gare prese in esame i nerazzurri hanno un bilancio di 21 vittorie ed 11 pareggi. Il Barcellona non subisce gol in Europa dal 6 maggio scorso quando, Champions League, impattò 1-1 in casa del Chelsea. L'autore del gol inglese fu Essien al 9'. Da allora sono trascorsi i restanti 81' di quel match, più le intere partite vinte contro Manchester United (2-0 nella finale di Champions League) e Shakhtar Donetsk (1-0 dopo tempi supplementari in Supercoppa Europea), per un totale di 291' di inviolabilità assoluta.
Dirige il tedesco Stark. Quattro i precedenti di Stark con l'Inter, tutti in Champions, con i nerazzurri mai usciti vittoriosi: 2 pareggi esterni (2-2 contro l'Ajax nell'edizione 2005/06 e 0-0 a Valencia nell'edizione 2006/07, nella gara che, dopo il termine, sfociò nella furibonda rissa tra giocatori che portò alla squalifica per l'Inter di Burdisso, Cordoba, Cruz e Maicon per svariati turni) e 2 sconfitte (1-5 in casa contro l'Arsenal nell'edizione 2003/04; 0-2 in casa del Manchester United nell'edizione 2008/09, gara che sancì l'eliminazione nerazzurra negli ottavi di finale). Stark dirige per la 4/a volta in carriera il Barcellona in gare ufficiali e finora i catalani non hanno mai vinto: 2 pareggi (1-1 a Lione, nella Champions League 2008/09; 0-0 interno contro il Chelsea, nella Champions League 2008/09) ed 1 sconfitta (0-1 in casa del Celtic Glasgow, nella coppa Uefa 2003/04), lo score.
- articolo letto 109 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale