Area Tecnica Calcio
Tattica Calcio
Tutto Fantacalcio
 
| Home |  Serie A  | Serie BCalciomercato Curiosità  |  Nazionale Storie dei Campioni | Formazioni | Archivio News |      
2009-11-18

Strane coincidenze: l'Inter va a Barcellona... e Ibra ritrova la parola!


Non c'è niente di meglio della vigilia della sfida di Champions tra Barcellona ed Inter per risentire Zlatan Ibrahimovic. Quando all'orizzonte c'è l'incontro con quella che fino all'anno scorso è stata la sua ex squadra per sentirlo rilasciare dichiarazioni ad effetto su come sia differente il calcio in Spagna rispetto all'Italia, su come la Liga sia il suo campionato ideale, e così via. E' accaduto anche adesso, con l'intervista che Ibra ha rilasciato al quotidiano spagnolo La Vanguardia, nel quale non ha risparmiato qualche frecciata alla sua ex squadra, specie sul discorso relativo ai suoi pochi centri in Champions, lì dove Ibra si dimostra particolarmente abile a giocare allo scaricabarile: "Perché ho segnato poco in Champions League? Guardando le statistiche, l'Inter ha sempre fatto pochi gol in quella competizione. Non è un caso, in­somma, che con il Barcellona sia già anda­to a segno".
Lo svedese rincara la dose ammettendo che in Spagna è benvoluto da tutti, a differenza che in Italia dove invece le voci cattive su di lui non si contavano: "In Italia sono arrivato per vincere - ha spiegato ancora Ibra - Quando ci sono riuscito con la Juventus si lamentavano a Milano, quando l'ho fatto con l'Inter è stato il contrario. Al Barcellona mi hanno accolto tutti a braccia aperte e mi sono integrato nel sistema di Guardiola. Mi sono stati tutti molto vicini". In chiusura, Ibra si dice certo di battere l'Inter, pur essendo i nerazzurri "una buona squadra; ma vinceremo noi e passeremo il turno, ne sono certo". Prova a spendere belle parole in extremis per gli ex compagni, ma la frittata è fatta, la polemica è già bella che innescata. Aspettiamo ora solo il verdetto del campo...
- articolo letto 140 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale