| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2009-12-15

Sudafrica 2010: l'Argentina


Chi ha criticato senza freni Diego Armando Maradona come Ct è perchè non ricordava i risultati e le scelte di chi l'aveva preceduto: Alfio Basile, colui che aveva vinto tutto con il Boca Juniors, ma che una volta seduto sulla panchina della Nazionale è divenuto irriconoscibile. Nel 2007 ha perso la finale della Coppa America, pur schierando dal primo minuto Javer Zanetti, Gabriel Milito, Cambiasso, Veron, Messi e il suo pupillo Riquelme. Un crollo inpensabile nelle prime battute delle qualificazioni, quando l'Argentina veleggiava a punteggio pieno dopo tre partite. Con Basile, l'Argentina è rimasta per dieci mesi senza vincere. L'esordiente Maradona, si ha perso, ma ha portato la squadra in Sudafrica. Le delusioni ci sono state sopratutto da parte di Veron ed Aguero, il quale è stato rimpiazzato da Higuain. Maradona ha accantonato, poi, Carrizo e Andujar in panchina per far posto a Romero, portiere dell'AZ. Utilizza spesso il 4-4-2 con Messi che fa da jolly. E' lui infatti la star della nazionale che stupisce in Spagna, ma molto meno in Argentina, anche se ha segnato ben 4 goal, come Riquelme.
- articolo letto 343 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale