| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2010-02-13

Ciclismo, la Milano-Sanremo edizione per edizione: dal 1907 al 1909


In attesa della prossima Classicissima di Primavera, dove gli occhi saranno puntati ancora su Petacchi (velocista veterano) e Cavendish (il nuovo che avanza), cerchiamo di rivivere le edizioni passate consegnate agli annali del Ciclismo.
1907
La prima edizione si svolse nel 1907 in seguito all'idea di alcuni ragazzi che, dopo aver visto fallire la gara automobilistica Milano-Acqui-Sanremo, decisero di sottoporre al vaglio del direttore della Gazzetta dello Sport Eugenio Costamagna il progetto della corsa ciclistica. Il 14 aprile 1907, al ritrovo della prima Milano-Sanremo, nell'osteria della Conca Fallata di Milano, si presentarono trentatré dei sessanta corridori iscritti. Era una giornata di pioggia e freddo ed a vincere fu il francese Lucien Petit-Breton, che correva per la Bianchi.
1908
La 2^ edizione fu da tregenda, col gelo ed il freddo che trasfigurarono il normale andamento della competizione. Vi furono grossi disagi per l’intero apparato organizzativo, con le stesse auto che faticavano a “marciare”. Nei primi chilometri il gruppo marcia compatto e la selezione naturale che si verifica è da imputarsi più a forature e cadute per il drammatico stato delle strade che a cedimenti veri e propri dei poveri corridori. Il successo andrò ad uno stoico Van Houwaert, belga. Nonostante si gareggi in Italia la corsa è appannaggio degli stranieri.
1909
Per la 1^ volta la corsa valica i cento partecipanti. I successi stranieri delle due precedenti edizioni hanno giovato in popolarità a questa corsa, anche se nel contempo hanno lasciato agli azzurri l’amaro in bocca. Come era consuetudine all’epoca, il via della gara è previsto all’alba, intorno alle 6. Finalmente, dopo una lunga fuga, il successo arriva per un italiano, Ganna, che arricchisce il suo già sontuoso palmares con una delle vittorie più prestigiose.
- articolo letto 159 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale