| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2010-03-20

L'equipaggiamento dei calciatori


I calciatori non devono indossare qualunque cosa che sia pericolosa per loro stessi o per gli altri giocatori, incluso ogni tipo di gioiello. L'equipaggiamento di base obbligatorio in tutte le Nazioni comprende i seguenti e separati indumenti: maglia con maniche corte o lunghe, calzoncini, calzettoni, parastinchi e scarpe con tacchetti. Cosa deve fare l'arbitro se un giocatore ha la maglia visibilmente strappata? Molti se lo chiedono. La risposta è semplicissima. Infatti, il regolamento, obbliga i giocatori ad avere la divisa in perfetto ordine. Il direttore di gioco, dovrà, dunque, invitare il calciatore ad uscire dal terreno per regolarizzare il suo equipaggiamento. Colui che ha abbandonato il campo, potrà tornare a giocare solo durante un interruzione e tramite l'autorizzazione dell'arbitro. Tale episodio si è verificato, anche, nella partita di domenica scorsa nella gara fra Livorno-Roma. Luca Toni, infatti, è uscito temporaneamente a causa di uno strappo alla maglia causato da uno scontro con Rivas, così il centravanti giallorosso è rientrato solamente tre minuti dopo.
- articolo letto 268 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale