Area Tecnica Calcio
Tattica Calcio
Tutto Fantacalcio
 
| Home |  Serie A  | Serie BCalciomercato Curiosità  |  Nazionale Storie dei Campioni | Formazioni | Archivio News |      
2010-03-21

Gli stranieri della Serie A


Oltre 145 vivai di squadre straniere contribuiscono a comporre la carta di identità dei 551 calciatori di Serie A. Il settore giovanile più presente è quello del Boca Junior, che ha preparato per il nostro campionato ben cinque calciatori: Alvarez e Silvestre del Catania, Ledesma della Lazio, Bertolo del Palermo e Burdisso della Roma. Argentina, dunque una risorsa importante per il Belpaese. Con quattro giocatori ecco i Newell's Old Boys e Talleres(ancora della Nazione di Messi), in collaborazione con una sorprendenrte squadra serba: la Stella Rossa Belgrado, oltre che con il Danubio Montevideo.
A quota tre i vivai di Partizan Belgrado, Cannes, Grasshoppers, Huracan, Cruzeiro e Flamenco. In Europa, però, è diverso, specie in Francia. Infatti il 31% delle rose di Bordeaux, Lione e compagnia è composto da elementi del proprio settore di formazione calcistica. L'italia è distante anni luce, ma c'è un miglioramento, passando da una media del 9%, dell'anno scorso, fino al 14% di questa stagione. La Juventus ha un giocatore su tre nato all'interno del gruppo, anche se questa speciale classifica la guida l'Inter che conta del suo vivaio 8 giocatori su 27. Il nonno è Orlandoni, mentre il campione è Pandev. Gli altri sono i sorprendenti ragazzini da Santon a Balotelli, da Khrin a Stefanovic, da Obi a Destro.
- articolo letto 263 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale