| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2010-04-10

Semenya ritorna alla gare


Classe 1991, Caster Semanya è diventata celebre per aver vinto gli 800 metri ai Mondiali di Berlino ed ancor di più per i dubbi circa il suo reale sesso che hanno suscitato i suoi tratti mascolini. Atleta sudafricana fulminante, nel 2008 ha partecipato senza successo ai Campionati mondiali giovanili di atletica leggera, ma si è aggiudicata gli 800 metri piani ai Giochi giovanili del Commonwealth. Nel 2009 ha vinto gli 800 metri ed i 1500 ai Campionati africani juniores, diventando poi campionessa mondiale sugli 800. Dopo Berlino è stata sospesa dalle gare per i dubbi dell'IAAF circa il suo reale sesso. Per i primi test Semenya sarebbe un ermafrodita, ma l'IAAF non ha ancora confermato la notizia. E Caster ha deciso di tornare a gareggiare, il prossimo 24 giugno a Saragozza.
- articolo letto 237 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale