| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2007-11-06

Nils Liedholm: un esempio da seguire


Quelli come me nati negli anni '60 non possono ricordare Nils Liedholm calciatore, se non in immagini d'archivio, o per sentito dire. Onestamente però, per chi come me ha giocato tanti anni al calcio e poi è diventato allenatore, diventerebbe grave il fatto di non essersi documentato sulle tecniche calcistiche passate e su coloro che sono stati innovativi. Lo svedese è uno di quelli che avevo studiato, ebbene sì! Come non risalire a colui che aveva eliminato le due punte effettive in campo per sviluppare un miglior gioco collettivo? La sua Roma anni '70 con Prati unica punta o il suo Milan della stella, 1978-79, con Chiodi centravanti? O ancora la Roma dello scudetto '83, con due punte ma messa "a zona" come mai si era visto prima e che sfiorò la Coppacampioni? Documentandosi bene e con passione, si noterà che evoluzioni tattiche arriveranno solo con Arrigo Sacchi, e di tempo ne era passato! Per non parlare del famoso muro costruito per migliorare la tecnica di base, geniale! Ciao Nils - articolo letto 387 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale