| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2006-12-04

Il punto sul podio della A...


Che dire di questo campionato sembra ormai una corsa per 2. Infatti dopo i fantastici 3 mesi di bel Palermo sembra che la squadra isolana si sia fermata, un'ennesima battuta di arresto per gli uomini di Guidolin. Il Parma inchioda sullo 0-0 la voglia di riscatto dei Palermitani dopo le brutte uscite sia di campionato che coppa UEFA. Al contrario dei Rosanero ci sono due squadre che sembrano inarrestabili. L’Inter passa indenne nella sfida con il Siena, Mancini e le sue intuizioni hanno avuto la meglio sui Toscani generosi e sfortunati. Se il rigore fosse entrato “forse” stavamo commentando un'altra partita. Infatti va dato ampio merito al portiere Julio Cesar che ci mette la manona per la seconda volta consecutiva e così facendo allontana anche la minaccia Buffon. Se poi ci si mette anche Burdisso allora c’è poco da fare “perfetta l’incornata”. Dopo c’è lo scontato Crespo “che si inventa un gol da grande“ e il caso Siena è archiviato: 2-0. Anche la Roma prosegue, non senza problemi però. L’Atalanta impegna i giallorossi e non poco, ispiratissima da un grande DONI “Atalantino” che mette a ferro e fuco il centrocampo e la difesa della Roma. Il 1° tempo finisce 1-0 ma qui ci sono delle colpe del mister Spalletti che preoccupato dalle diffide in vista del Derby lascia fuori un Perrotta straordinario. Gli va dato il merito della correzione in corso d’opera, infatti nel 2° tempo entra Perrotta ai danni di Montella e la partita cambia. La Roma ha una marcia in più e si nota poi ci pensa l’arbitro e Totti, 2 rigori 2 gol e finale di partita 2-1 avanti per il Derby - articolo letto 65 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale