| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
ANALISI TECNICO-TATTICA DEL SIENA DI GIAMPAOLO
CAMPIONATO DI CALCIO DI SERIE A STAGIONE 2009/2010
“4-3-1-2 FASE NON POSSESSO”
a cura di Gabriele Aielli

Le organizzazioni difensive delle squadre di Giampaolo possono essere scisse in diverse situazioni.

In tutti i sistemi di gioco che sviluppa si può notare una grande organizzazione in fase din non possesso palla.

In questo primo articolo analizzerò alcune uscite difensive in fase di non possesso palla contro un avversario che schiera la difesa a quattro.

Il sistema di gioco che Giampaolo ha sviluppato in questa stagione nel Siena è il 4-3-1-2.

DISPOSIZIONE SIENA 4-3-2-1 (figura n° 1)



FASE DI NON POSSESSO: PRESSING DIFENSIVO, ORIENTAMENTO SQUADRA CON TERZINO AVVERSARIO CHE RICEVE BASSO.

COME SI PUO’ NOTARE IN FIGURA E’ UNA FASE DI NON POSSESSO DIFENSIVA CON LA SQUADRA CHE, COME PRINCIPIO, RAGIONA IN FUNZIONE DELLA PALLA E NON DELL’AVVERSARIO COPRENDO LE ZONE DI CAMPO IN ZONA BASSA.

TUTTA LA SQUADRA SI ORIENTA DIETRO LA LINEA ROSSA (ZONA CODIFICATA) COPRENDO GLI SPAZI, CON IL TERZINO AVVERSARIO CHE RICEVE BASSO. E’ LA MEZZ’ALA (N°8) CHE VA A COPRIRE LO SPAZIO PALLA-PORTA, LASCIANDO L’INIZIATIVA ALL’AVVERSARIO. TUTTA LA SQUADRA SCIVOLA RISPETTO ALLA PALLA.

DISPOSIZIONE SIENA 4-3-1-2 (figura n°2)


FASE DI NON POSSESSO: PRESSING DIFENSIVO, ORIENTAMENTO SQUADRA CON TERZINO AVVERSARIO CHE RICEVE ALTO.

IN QUESTA SITUAZIONE DI GIOCO INVECE, CON IL TERZINO AVVERSARIO CHE RICEVE ALTO, OLTRE LA LINEA ROSSA DI RIFERIMENTO, LA MEZZ’ALA DI PARTE (N°8) NON SI ORIENTA MA AGGREDISCE. 

IL TREQUARTISTA (N°10) CHIUDE EVENTUALI TASSAGGI INTERNI. ANCHE L’ATTACCANTE (N°9) ACCORCIA LEGGERMENTE LA DISTANZA RISPETTO ALLA PALLA E ANCHESSO CHIUDE EVENTUALI PASSAGGI INTERNI.

DISPOSIZIONE SIENA 4-3-1-2 (figura n°3)
disposizione difensiva Siena Giampaolo

FASE DI NON POSSESSO: PRESSING DIFENSIVO, ORIENTAMENTO SQUADRA CON TERZINO AVVERSARIO CHE RICEVE ALTO E PRESSING ORGANIZZATO ALLA GIOCATA IN SCARICO.

IN QUESTA SITUAZIONE, SULLO SCARICO DIETRO, DA PARTE DEL TERZINO AVVERSARIO, E’ L’ATTACCANTE DI PARTE, IN QUESTO CASO IL (N°9) CHE DA L’IMPUT A TUTTA LA SQUADRA PER ANDARE AD AGGREDIRE.

IL N°(11) E IL N°(4) ANDRANNO AD ACCORCIARE RISPETTIVAMENTE SUL CENTRALE DIFENSIVO E TERZINO AVVERSARIO SU UN EVENTUALE GIRO PALLA. CHIARAMENTE TUTTA LA SQUADRA ACCORCERA’ SULLA PROBABILE GIOCATA.

DISPOSIZIONE SIENA 4-3-1-2 (figura n°4)
FASE DI NON POSSESSO: PRESSING OFFENSIVO, ORIENTAMENTO SQUADRA CON TERZINO AVVERSARIO CHE RICEVE BASSO E PRESSING ORGANIZZATO ALLA GIOCATA.

IN QUESTA SITUAZIONE, CHE PREVEDE LA GIOCATA DEL PORTIERE SUL TERZINO BASSO AVVERSARIO, ATTUANDO UN PRESSING OFFENSIVO, (OLTRE LA LINEA ROSSA DI RIFERIMENTO) E’ L’ATTACCANTE DI PARTE (N°9) CHE ESCE IN PRESSING.

IL (N°10) TREQUARTISTA INVECE VA A TOGLIERE L’APPOGGIO SUL CENTRALE. TUTTA LA SQUADRA ESCE FORTE SUI PUNTI DI RIFERIMENTO IN PARTICOLAR MODO LA MEZZ’ALA (N°4) E TERZINO (N°2), A SECONDA DEL SISTEMA DI GIOCO CHE L’AVVERSARIO SVILUPPA.

Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale