| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
ANALISI TECNICO-TATTICA DI: INTERNAZIONALE - BARCELLONA 0-0
CHAMPION'S LEAGUE 2009/2010 (1°TURNO)
"GUARDIOLA DA LEZIONE DI CALCIO A MOURINHO"
a cura di Gabriele Aielli

Il Barcellona visto questa sera ha mostrato una netta superiorità sotto tutti gli aspetti. Il solo possesso palla del 67% a favore del Barcellona può dire tutto.

Soprattutto nel secondo tempo gli spagnoli divorano moltissime palle gol.

L’Inter si schiera con un sistema di gioco 4-3-1-2 contro il solito 4-3-3 del Barcellona. Proprio dai due moduli di gioco si può analizzare la chiave tattica della partita. 

L'ostilità di Mourinho a non cambiare sistema di gioco per ridare equilibrio alla squadra ha messo in difficoltà la propria squadra.

CONTRAPPOSIZIONE DELLE SQUADRE
Tattica Inter - Barcellona


INTER (4-3-1-2):
12 Julio Cesar; 13 Maicon, 6 Lucio, 25 Samuel, 26 Chivu; 4 J. Zanetti, 11 Muntari (62' 5 Stankovic) , 8 Thiago Motta; 10 Sneijder (81' 39 Santon); 9 Eto'o, 22 Milito (85' 45 Balotelli). In panchina: 1 Toldo, 2 Cordoba, 8 Cambiasso, 14 Vieira. All. Mourinho

NELLA FASE DI POSSESSO: L’ INTER NON RIESCE AD ATTACCARE NE’ PER VIE CENTRALI NE’ LATERALI CON GLI ESTERI DIFENSIVI (MAICON E CHIVU). SNEIJDER INVECE NON E’ MAI RIUSCITO A CREARE PERICOLI TRA LE LINEE PERCHE’ POCO SERVITO E ANCHE PER IL POCO SPAZIO LASCIATOGLI DAL BARCA . (TRATTEGGIO BLU).

NELLA FASE DI NON POSSESSO:
INVECE L'INTER SUBISCE SULLE ZONE LATERALI PERCHE' NON RIESCE A COPRIRE L’AMPIEZZA DEL TERRENO DI GIOCO A CAUSA DELL’INFERIORITA’ NUMERICA A CENTROCAMPO E ANCHE PERCHE’ LA LINEA DIFENSIVA NON RIESCE A MANTENERE LA SQUADRA CORTA, ANDANDO SPESSO 1>1 SUGLI ESTERNI. (TRATTEGGIO ROSSO).
CONTRAPPOSIZIONE DELLE SQUADRE
Analisi partita Inter - Barcellona

BARCELLONA (4-4-2):
1 Victor Valdés; 2 Dani Alves, 3 Piquè, 5 Puyol, 22 Abidal; 15 Keita, 24 Tourè, 6 Xavi; 10 Messi, 9 Ibrahimovic, 14 Henry (78' 8 Iniesta). In panchina: 13 Pinto, 19 Maxwell, 4 Marquez, 16 Busquets, 35 J. Suárez, 17 Pedro. All. Guardiola
NELLA FASE DI POSSESSO: IL BARCELLONA SVILUPPA LA PROPRIA MANOVRA PREVALENTEMENTE CON IL POSSESSO PALLA. LA SPINTA DEI DUE ESTERNI BASSI ALVES E ABIDAL HA DATO SEMPRE SUPERIORITA’ NUMERICA AL CENTROCAMPO (5>4, 5>3) MANTENENDO UN GRANDE POSSESSO COME GIA’ SOTTOLINEATO. (TRATTEGGIO ROSSO).


NELLA FASE DI NON POSSESSO: LA SQUADRA DEL BARCELLONA RIMANE SEMPRE CORTA SOPRATTUTTO CON LA SECONDA E TERZA LINEA, MANTENENDO I GIUSTI EQUILIBRI. CON QUESTO ATTEGGIAMENTO TATTICO IL BARCA HA TENUTO IN ZONA D’OMBRA SNEIJDER. (TRATTEGGIO BLU).
Ami allenare? Commenta anche tu la sfida di Champion's League. Misura la tua abilità di saper leggere le partite con gli altri allenatori
-> clicca qui per lasciare la tua personale analisi
Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale