Ascoli – Venezia 0-1: Carboni in gol al fotofinish

473

Ascoli Venezia cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Ascoli – Venezia di Sabato 18 marzo 2023 in diretta: formazioni e tabellino in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming il match valido per la 30a giornata di Serie B

ASCOLI PICENO – Sabato 18 marzo 2023, allo Stadio “Cino e Lillo Del Duca”, l’Ascoli affronterà il Venezia per l’undicesima giornata di ritorno del campionato di Serie B 2022-2023; calcio di inizio previsto per le ore 14. In palio punti pesanti, pur con obiettivi diversi: per continuare a coltivare il sogno dei playoff da un alto e per non retrocedere dall’altro. I marchigiani, vengono da due k.o. consecutivi, contro Bari e Ascoli, e occupano la dodicesima posizione in classifica con 36 punti in virtù di nove vittorie, altrettanti pareggi e undici sconfitte, trenta gol e trentacinque subiti.  I lagunari, nelle ultime cinque sfide hanno raccolto solo due punti e domenica scorsa hanno pareggiato in casa per 1-1 contro il Venezia. Gli uomini di Vanoli sono sedicesimi, a una sola lunghezza dalla zona calda della classifica, con 29 punti, frutto di sette vittorie, nove pareggi e tredici sconfitte, trenta reti realizzate e trentanove incassate. All’andata finì 0-2 in favore dell’Ascoli. A dirigere il match sarà Francesco Fourneau della sezione di Roma 1, coadiuvato dagli assistenti Vittorio Di Gioia di Nola e  Claudio Barone di Roma 1; quarto ufficiale Simone Taricone di Perugia. Al VAR Lorenzo Maggioni di Lecco e Gianluca Sechi di Sassari. Padroni di casa dati leggermente favoriti col segno “1” quotato mediamente 2.50.

Tabellino

ASCOLI: Leali N., Donati F. (dal 21′ st Adjapong C.), Botteghin E., Simic L., Falasco N., Collocolo M. (dal 33′ st Proia F.), Buchel M. (dal 21′ st Giovane S.), Caligara F., Falzerano M. (dal 33′ st Marsura D.), Gondo C., Forte F. (dal 11′ st Dionisi F.). A disposizione: Guarna E., Adjapong C., Dionisi F., Eramo M., Giordano S., Giovane S., Marsura D., Mendes P., Palazzino F., Proia F., Quaranta D., Tavcar A. Allenatore: Breda R..

VENEZIA: Joronen J., Hristov P., Ceppitelli L. (dal 39′ st Svoboda M.), Carboni A., Candela A. (dal 1′ st Johnsen D.), Milanese T. (dal 39′ st Andersen M. K.), Tessmann T., Ellertsson M. E., Zampano F., Pohjanpalo J. (dal 16′ st Novakovich A.), Pierini N. (dal 16′ st Cheryshev D.). A disposizione: Bruno, Neri F., Afonso Peixoto, Andersen M. K., Cheryshev D., Ciervo R., Johnsen D., Jonsson K., Modolo M., Novakovich A., Sverko M., Svoboda M. Allenatore: Vanoli P..

Reti: al 45’+1 st Carboni A. (Venezia) .

Ammonizioni: al 41′ pt Falzerano M. (Ascoli), al 45’+4 st Marsura D. (Ascoli) al 25′ st Hristov P. (Venezia), al 32′ st Novakovich A. (Venezia), al 45’+3 st Ellertsson M. E. (Venezia).

La presentazione del match

QUI ASCOLI – Breda dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-1-2. Tra i pali andrà Leali mentre la difesa dovrebbe composta da Botteghin, Bellusci, Adjapong e Caligara. A centrocampo Buchel, Proia e Collocolo. Sulla trequarti Falzerano, di supporto alla coppia di attacco composta da Gondo e Forte.

QUI VENEZIA – Out Jajalo. Vanoli dovrebbe affidarsi al modulo 3-4-2-1 schierando Joronen in porta e una difesa a tre formata da Hristov, Ceppitelli e Carboni. In mezzo al campo Tessmann e Milanese mentre sulle corsie esterne dovrebbero agire Candela e Zampano. Davanti Pohjanpalo e Pierini, dupportati dall’unico trequartista Cheryshev.

Le probabili formazioni di Ascoli – Venezia

ASCOLI (4-3-1-2): Leali, Botteghin, Bellusci, Adjapong, Caligara, Buchel, Proia, Collocolo, Falasca, Gondo, Forte Allenatore: Breda

VENEZIA (3-4-2-1): Joronen, Carboni, Ceppitelli, Hristov, Zampano, Milanese, Tessmann, Candela, Cherysvev, Pierini, Pohjanpalo. Allenatore: Vanoli

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta da:

  • DAZN,  la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale.
  • Sky Sport (canale 251 satellite); in streaming, per i soli abbonati Sky, anche su SkyGo, app scaricabile gratuitamente.
  • Helbiz Live, piattaforma per la mobilità sostenibile, visibile tramite app anche sulle moderne smart tv
  • Onefootball