Beach Volley, risultati ottavi di finale maschile Mondiali Roma 2022

21

beach volleyball world championship roma 2022

Giornata amara per i colori azzurri, eliminate le due coppie ancora in corsa. Nicolai: “Il rammarico c’è perché siamo a Roma e volevamo arrivare in fondo a questo Mondiale”

ROMA – Giovedì 16 giugno si sono disputati gli ottavi di finale nel campionato del mondo di beach volley a Roma. Dopo aver visto i risultati del femminile dobbiamo riscontrare quelli negativi per le due coppie azzurre maschili impegnate. Da una parte Nicolai-Cottafava sono stati sconfitti per brasiliani Renato-Vitor Felipe per 2-1. Gara partita bene per i due azzurri  concludendo con un entusiasmante 21-11. Il secondo set qualcosa è cambiato con diversi errori hanno consentito all’avversario di rimettersi in carreggiata e sul 19-18 i sudamericani sono riusciti ad avere la meglio arrivando al 21. Nel tie-break buon avvio fino ad alcuni errori che hanno spianato la strada del successo avversari che hanno concluso con 15-13- Al termine dell’incontro Paolo Nicolai ha definito la sfida una partita strana dove si è partiti molto forte e anche il 2° set partito quindi gli errori hanno lasciato l’amaro in bocca e rammarico perché in questa competizione giocata in casa avrebbero sperato di arrivare fino in fondo. Ha sottolineato la grande partecipazione del pubblico che è stato straordinario. Nell’altro incontro la coppia Lupo-Ranghieri è stata eliminata da Brouwer-Meeuwsendagli per 2 a 0. Gara ben condotta dagli olandesi che dopo un primo set dove hanno sofferto un pò nel secondo partono forte con un 6-0 gestito bene e portato con autorità fino alla fine. Al termine dell’incontro Alex Ranghieri ha sottolineato come hanno avuto molta difficoltà a contenere la fase muro difesa quindi ha sottolineato il grande affetto del pubblico e dispiacere per non essere riusciti a regalare una vittoria e a dare emozioni. Tuttavia ha definito il bilancio di questo mondiale positivo perché con pochi mesi a disposizione per prepararsi sono riusciti a competere con le migliori coppie del mondo una competizione che rappresenta un buon punto di partenza il resto della stagione è per i prossimi anni.

Tabellone Maschile 16 giugno – ottavi di finale

Andre / George – Nicolaidis M. / Carracher I. 2-0 (21-15, 21-15)

Schalk C. / Brunner T. – Kantor P. / Rudol M. 2-1 (20-22, 21-17, 15-11)

Seidl R. / Waller P. – Mol A. B. / Sorum C. 1-2 (21-18, 18-21, 9-15)

Nolvak K. / Tiisaar M. – Crabb Tr. / Bourne T. 2-0 (21-0, 21-0)

Bruno / Saymon – Younousse Ch. / Tijan A. 2-0 (21-19, 21-19)

Grimalt M. / Grimalt E. – Alison / Guto 0-2 (22-24, 17-21)

Nicolai P. / Cottafava – Renato / Felipe V. 1-2 (21-11, 19-21, 13-15)

Brouwer A. / Meeuwser – Lupo D. / Ranghieri 2-0 (21-18, 21-13)

Tabellone Maschile 17 giugno – quarti di finale

09.00 Schalk C. / Brunner T. – Brouwer A. / Meeuwser

13.00 Andre / George – Bruno / Saymon

19.00 Alison / Guto – Mol A. B. / Sorum C.

21.00 Nolvak K. / Tiisaar M. – Renato / Felipe V.