Calcio in tv: Roma – Feyenoord e i playoff di Serie C

42

calcio in tv mercoledì

Il 25 maggio 2022 la finale di Conference League sarà trasmessa su DAZN, Sky e in chiaro su TV8; i playoff di Serie C su Eleven Sports e Sky

Al centro della programmazione sul calcio in TV di mercoledì 25 maggio c’é Roma – Feyenoord, finale della Conference League. La Roma é arrivata in fondo alla competizione avendo la meglio sul Trabzonspor nel turno preliminare (1-2 all’andata e 3-0 all’Olimpico) vincendo il proprio girone di qualificazione ed eliminando il Vitesse agli ottavi di finale, Bodo/Glimt ai quarti di finale e Leicester in semifinale (1-1 all’andata e 1-0 al ritorno). In campionato i giallorossi, dopo la vittoria esterna per 0-2 contro il Torino, hanno chiuso al sesto posto con 63 punti, frutto di diciotto partite vinte, nove pareggiate e undici perse, con cinquantanove gol siglati e quarantatré incassati. Il bilancio delle ultime cinque sfide parla di due vittorie, due pareggi e una sconfitta con cinque reti segnate e tre subite. Il Feyenoord ha avuto la meglio al primo e al secondo turno preliminare, rispettivamente, su Drita e Lucerna e al terzo turno sull’Elfsborf nel terzo turno; ha vinto, come la Roma, il proprio girone di qualificazione e ha eliminato agli ottavi di finale il Partizan Belgrado, lo Slavia Praga ai quarti e il Marsiglia in semifinale (3-2 all’andata, 0-0 al ritorno). Dopo la sconfitta casalinga per 2-3 contro il Twente, nell’Eredivisie si é piazzato al terzo posto, a quota 71 punti e con un cammino di ventidue partite vinte, cinque pareggiate e sette perse, con settantasei reti realizzate e trentaquattro incassate. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto due volte, pareggiato due e perso una, segnando sette gol a fronte dei cinque presi.

Si giocano le semifinali di andata dei playoff di Serie C. La Feralpisalò riceve il Palermo. La Feralpisalò si é piazzata al terzo posto nel Girone A, dietro a Sudtirol e Padova, con 69 punti, frutto di venti vittorie, nove pareggi e nove sconfitte con cinquantasei gol fatti e ventinove subiti. Ha poi eliminato, nell’ordine, Pescara (3-3 dell’andata e 2-1 al ritorno) e Reggiana (1-0 all’andata e 1-2 al ritorno). Nelle ultime cinque sfide ha vinto tre volte e pareggiato due segnando otto gol e subendone cinque. I rosanero si sono qualificati automaticamente alla fase Nazionale, essendo arrivati terzi nel Girone C con 66 punti e con un cammino di diciotto partite vinte, dodici pareggiate e sei perse, con sessantaquattro reti realizzate e trentatré incassate. Al primo turno hanno superato la Triestina (1-2 all’andata e 1-1 al ritorno).  In semifinale, invece, hanno avuto la meglio sull’Entella (1-2 all’andata e 2-2 al ritorno). Il bilancio delle ultime cinque sfide parla di tre vittorie e due pareggi, sconfitte, con nove gol fatti e cinque presi. Il Catanzaro riceve il Padova. Il Catanzaro si é classificato al terzo posto nel Girone C con 67 punti e con un cammino di diciannove partite vinte, dieci pareggiate e sette perse con cinquantasette reti realizzate e ventisei incassate. Al secondo turno della fase nazionale dei playoff ha eliminato il Monopoli (1-2 all’andata e 1-0 al ritorno). Ha vinto tutte le ultime cinque sfide giocate, con quindici gol fatti e tre subiti. Il Padova si é piazzato al secondo posto nel Girone A, alle spalle del Sudtirol, con 85 punti e con un cammino di venticinque partite vinte, dieci pareggiate e tre perse, con sessanta reti realizzate e ventisei subite. Ha poi eliminato la Juventus U23 (0-1 all’andata e 0-1 al ritorno). Il bilancio delle ultime cinque sfide é di due vittorie, un pareggio e due sconfitte con quattro tre fatti e altrettanti subiti.

I playoff del Campionato Primavera, che vedono in campo, allo Stadio Ricci di Sassuolo, Cagliari e Sampdoria. Al termine della regular season i rossobllù si sono classificati al terzo posto con 58 punti, frutto di diciotto vittorie, sette pareggi e nove sconfitte con cinquantanove gol fatti e quarantaquattro subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto due volte, pareggiato una e tre perse siglando sessantadue reti e incassandone quarantanove. I blucerchiati invece si sono piazzati sesti, a quota 53 e con un cammino di quindici partite vinte, otto pareggiate e undici perse con sessantatré gol siglati e cinquantadue presi.  

Calcio in tv oggi 25 maggio 2022: dove vedere le partite in diretta tv e streaming

00.15

Nacional-Bragantino (Copa Libertadores) – DAZN

Velez-Estudiantes (Copa Libertadores) – DAZN

12.03

Kawasaki-Shonan (J-League) – ONEFOOTBALL

Yokohama FM-Kyoto (J-League) – ONEFOOTBALL

Kobe-Iwata (J-League) – ONEFOOTBALL

12.33

Nagoya-Fukuoka (J-League) – ONEFOOTBALL

17.00

Cagliari-Sampdoria (Playoff Campionato Primavera) – SPORTITALIA

18.00

Aalesunds-Jerv (Eliteserien) – ONEFOOTBALL

Kristiansund-Tromsoe (Eliteserien) – ONEFOOTBALL

Viking-HamKam (Eliteserien) – ONEFOOTBALL

Odds-Sandefjord (Eliteserien) – ONEFOOTBALL

Bodo/Glimt-Stromsgodset (Eliteserien) – ONEFOOTBALL

19.00

Catanzaro-Padova (Playoff Serie C) – ELEVEN SPORTS, RAI PLAY, SKY SPORT CALCIO, SKY SPORT (canale 253) e ONEFOOTBALL

Borussia 06-Teutonia 05 (Regionalliga) – ONEFOOTBALL

20.00

Lillestrom-Valerenga (Eliteserien) – ONEFOOTBALL

21.00

Roma-Feyenoord (Finale Conference League) – DAZN, TV8, SKY SPORT UNO, SKY SPORT FOOTBALL, SKY SPORT 4K e SKY SPORT (canale 251)

Feralpisalò-Palermo (Playoff Serie C) – ELEVEN SPORTS, SKY SPORT CALCIO, SKY SPORT (canale 252) e ONEFOOTBAL

Gli abbonati DAZN potranno seguire la gara da PC, tablet e smartphone sul sito di DAZN. e sarà visibile per i suoi clienti anche sulle moderne smart tv compatibili con la app e su tutti i televisori collegati ad una console Xbox (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X) o PlayStation 4, oppure a un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast. La sfida sarà disponibile alla visione anche sul canale satellitare DAZN1 per i clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN. Gli utenti DAZN abbonati a Sky potranno inoltre seguire la partita in tv attraverso la app disponibile sul decoder Sky Q.