Calciomercato Serie A: Cairo prova a blindare Belotti

43

logo serie a blu

Offerta di rinnovo per Belotti da parte del presidente Cairo: oltre tre milioni all’anno. Anche l’Atletico Madrid punta De Vrij.

TORINO – Ci si avvicina ad ampie falcate all’inizio del prossimo campionato di Serie A. Le squadre sono a lavoro nelle varie sedute pre-stagionali mentre le società si stanno dando battaglia sul fronte del calciomercato. Il Torino vuole tenersi stretto Andrea Belotti proponendo al giocatore un contratto di 3,2 milioni di euro all’anno per quattro stagioni. L’obbiettivo è chiaro: il toro vuole ripartire dal capitano che ora ha in mano il proprio destino. Negli ultimi giorni il nome di Stefan De Vrij è stato accostato all’Everton, ma oltre al club inglese anche l’Altletico Madrid avrebbe fatto un sondaggio per il difensore olandese valutato circa 40 milioni di euro. La Salernitana ha chiuso per Matteo Ruggeri: l’esterno classe 2002 di proprietà dell’Atalanta arriverà in terra campana con la formula del prestito con diritto di riscatto e controriscatto.

Continua il pressing del Tottenham su Cristian Romero ma la differenza tra domanda e offerta è sempre molto ampia. Gli orobici chiedono dai 50 ai 60 milioni per il difensore argentino mentre Paratici, ds del Tottenham, avrebbe messo sul piatto 45 milioni più bonus, che si aggirerebbero sui 10 milioni di euro. Al momento i bergamaschi tengono duro ma nel caso in cui l’ex Genoa e Juve dovesse partire, sarebbero pronti a puntare tutto su Nikola Milenkovic della Fiorentina che ha il contratto in scadenza nel 2022. Toma Basic è sempre più vicino a vestire la maglia della Lazio: il giocatore, ora in forza al Bordeaux, andrebbe a percepire un ingaggio di 1,5 milioni di euro l’anno mentre il club francese incasserebbe dalla cessione circa otto milioni di euro.

Articoli correlati