Carpi-Palermo 1-3, Il tabellino. I rosanero espugnano il Cabassi

374

Carpi-Palermo 1-3, Il tabellino. I rosanero espugnano il Cabassi

Successo del Palermo sul campo del Carpi, 1-3 il risultato finale. Rosanero terzi in classifica con 18 punti. Carpi tredicesimo a quota 13

CARPI – Il Palermo ha conquistato la prima vittoria stagionale lontano dal proprio stadio, al Cabassi di Carpi, al termine di una gara giocata con una prova di grande personalità, attenta e volitiva. Il match è ipotecato, di fatto, nella prima frazione grazie alla doppietta realizzata da Nestorovski, seconda stagionale. Il primo è un gol di testa su cross di Coronado, il secondo è stato il classico gol di rapina. Prestazione da vero capitano per il bomber macedone. Ha provato a riaprire la gara il Carpi con il primo gol stagionale di Sabbione, abile a sfruttare un cross di Manconi. Il gol del definitivo 1-3 è stato siglato da Embalo con un rasoterra, di sinistro, nell’angolino. La squadra di Tedino ha costantemente comandato la gara, imponendo ritmo, trame e maggiore qualità.

Successo che ha proiettato il Palermo al terzo posto in classifica con 18 punti. Per il Carpi si è collocato in tredicesima posizione con 15 punti: la squadra di Calabro ha segnato soltanto otto reti, peggior attacco di tutta la Serie B. La formazione di Tedino ha subito 9 golm miglior difesa di tutto il torneo, insieme al Venezia.

Carpi-Palermo 1-3, il tabellino

CARPI (3-5-2): Colombi; Capela, Poli, Ligi; Pachonik, Jelenic (31′ st. Yamga), Sabbione, Verna, Pasciuti (1′ st. Manconi; Nzola (16′ st. Malcore), Mbakogu. A disposizione: Serraiocco, Vitturini, Romano, Carletti, Saric, Brosco, Mbaye, Belloni, Saber. Allenatore: Calabro.

PALERMO (3-5-1-1): Posavec; Cionek, Struna, Szyminski (33′ st. Accardi); Rispoli, Murawski, Dawidowicz (1′ st. Jajalo), Chochev, Rolando; Coronado (21′ st. Embalo); Nestorovski. A disposizione: Maniero, Pomini, Trajkovski, Gnahoré, Morganella, La Gumina, Fiordilino, Monachello, Petermann. Allenatore: Tedino

Arbitro: Di Paolo

Assistenti: Colarossi, Mastrodonato

Quarto Uomo: Provesi

Reti: 10′, 36′ pt. Nestorovski, 37′ st. Sabbione, 38′ st. Embalo

Ammonizioni: 31′ pt. Pasciuti, 41′ pt. Sabbione

Recupero: 2′ nel primo tempo, 3′ nel secondo tempo

Stadio: Sandro Cabassi