Champions: il Napoli cade con il Besiktas, Arsenal e Barcellona da sballo

384

Champions League 2018/2019

Vincono anche Bayern Monaco, Atletico Madrid, Paris Saint Germain, Benfica e Borussia Moenchengladbach. Nessun pari

Continua il momento no del Napoli, che nella 3a giornata di Champions League incappa nella prima sconfitta, la terza consecutiva. Al San Paolo il Besiktas vince 3-2, approfittando dei troppi errori degli azzurri. Turchi avanti al 12′ con Adriano, poi il pari di Mertens (30′). Al 38′ segna Aboubakar (errore di Jorginho). La ripresa si apre con il rigore fallito da Insigne. Poi Gabbiadini fa pari su rigore (24′), prima della beffa di Aboubakar (41′). Nello stesso girone il Benfica si sbarazza della Dinamo Kiev (0-2) e sale a quattro punti.

Nel girone A valanga di gol dell’Arsenal nei confronti del Ludogorets: all’Emirates gli uomini di Wenger vicono 6-0 grazie alle reti di Ozil (3), Sanchez, Walcott e Chamberlein. Vince anche il Psg che, al Parco dei Principi, batte il Basilea 3-0 grazie alle reti di Di Maria, Lucas e Cavani mentre sono tre i legni degli Svizzeri. Nel girone C scappa il Barca: al Camp Nou gli uomini di Luis Enrique battono 4-0 i Citizens grazie ad una tripletta di Leo Messi ed il gol di Neymar che sbaglia anche un rigore. partita caratterizzata da un rosso per parte: Bravo per gli ospiti e Mathieu per il Barca. Con questa vittoria i Blaugrana salgono a nove punti e vedono gli ottavi ormai ad un passo mentre il City resta secondo a quattro punti. Nell’altro match il Borussia vince al Celtic Park per 0-2 e sale a tre punti. Nel girone D il Bayern Monaco torna a vincere in Champions grazie al 4-1 inflitto al Psv mentre l’Atletico resta a punteggio pieno grazie alla vittoria sul campo del Rostov grazie al gol del sempre più decisivo Carrasco.

Articoli correlati