Como – Cagliari 1-1: Pereiro pareggia in pieno recupero

1711

Como Cagliari cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Como – Cagliari di Sabato 13 agosto 2022 in diretta: i padroni di casa avanti dal 19′ con Mancuso vengono raggiunti allo scadere

COMO – Sabato 13 agosto allo Stadio Giuseppe Sinigaglia di Como, andrà in scena ComoCagliari, gara valida per la prima giornata della Serie B 2022-2023; calcio di inizio alle ore 20:45. Da una parte, la squadra di Giacomo Gattuso che dopo aver disputato da neopromossa un campionato piuttosto tranquillo la scorsa stagione, adesso vuole trovare maggiori soddisfazioni dopo alcuni innesti importanti fatti dalla proprietà indonesiana, su tutti Fabregas e Baselli. Dall’altra parte invece, la blasonata formazione di Fabio Liverani che ha voglia di ritrovare subito la Serie A, dopo la deludente retrocessione all’ultima giornata di campionato. In Coppa Italia, il Como è reduce dal pesante ko subito contro lo Spezia per 5-1 che è costato l’eliminazione dalla competizione. Gattuso aveva così commentato la sconfitta: “Contro le squadre di A bisogna stare molto più attenti perché non ti perdonano. Guardiamo gli aspetti positivi: abbiamo tenuto bene il campo per un’ora di match”. Il Cagliari invece, è riuscito ad avere la meglio contro il Perugia, al primo turno di Coppa Italia, dopo un bel rocambolesco 3-2 finale che Liverani ha così commentato: “Credo che la squadra sia partita bene e fino al pareggio siamo stati padroni del campo. Abbiamo fatto qualche errore di troppo e la nostra preoccupazione stava nel prendere gol in contropiede. Al 5 agosto ci può stare essere ma dobbiamo lavorarci”. Gli ultimi precedenti tra le due compagini risalgono a sei anni fa con un doppio 1-1 sia all’andata che al ritorno. Il Como non vince contro la squadra sarda da maggio 2002 (0-1) mentre l’ultimo trionfo del Cagliari risale all’aprile 2004 (3-2).

Tabellino

COMO: Ghidotti S., Baselli D. (dal 8′ st Arrigoni T.), Bellemo A., Binks L., Blanco A. (dal 22′ st Kabashi E.), Cerri A., Ioannou N. (dal 32′ st Cagnano A.), Iovine A., Mancuso L. (dal 32′ st Gabrielloni A.), Parigini V. (dal 23′ st Bertoncini D.), Scaglia F.. A disposizione: Bolchini P., Zanotti L., Arrigoni T., Bertoncini D., Cagnano A., Celeghin E., Delli Carri F., Gabrielloni A., Gliozzi E., Kabashi E., Kerrigan L., Odenthal C. Allenatore: Gattuso G..

CAGLIARI: Radunovic B., Deiola A. (dal 10′ st Nandez N.), Desogus J. (dal 10′ st Lapadula G.), Di Pardo A., Goldaniga E., Luvumbo Z., Makoumbou A., Obert A., Pavoletti L. (dal 22′ st Pereiro G.), Viola N. (dal 39′ st Rog M.), Zappa G.. A disposizione: Aresti S., Ciocci G., Boccia S., Carboni F., Farago P., Kourfalidis C., Lapadula G., Lella N., Nandez N., Palomba L., Pereiro G., Rog M. Allenatore: Liverani F..

Reti: al 19′ pt Mancuso L. (Como) al 48′ st Pereiro G. (Cagliari).

Ammonizioni: al 34′ pt Baselli D. (Como) al 35′ pt Desogus J. (Cagliari).

Presentazione del match

QUI COMO: Negli uomini di Gattuso spazio al 4-4-2 con Zanotti in porta e davanti a lui Iovine, Odenthal, Binks e Ioannou. A centrocampo Parigini, Bellemo, Fabregas e Blanco mentre in avanti il tandem offensivo Mancuso-Cerri.

QUI CAGLIARI: Il tecnico dei rossoblù, Fabio Liverani deve fare di necessità virtù in difesa con lo squalificato Altare e l’infortunato Walukiewicz. Tra i pali ci sarà Radunovic mentre sulle corsie laterali: a destra Zappa e a sinistra Carboni. Al centro della difesa spazio a Obert e Goldaniga. A centrocampo Rog, Viola e Deiola mentre in avanti spazio al tridente offensivo composto da Pereiro, Lapadula e Luvumbo.

Le probabili formazioni di Como-Cagliari

COMO (4-4-2): Zanotti; Iovine, Odenthal, Binks, Ioannou; Parigini, Bellemo, Fabregas, Blanco; Mancuso, Cerri. Allenatore: Gattuso

CAGLIARI (4-3-3): Radunovic; Zappa, Goldaniga, Obert, Carboni; Deiola, Viola, Rog; Pereiro, Lapadula, Luvumbo. Allenatore: Liverani

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro verrà trasmesso su Dazn, sia sull’app che sul sito ufficiale. Il match sarà visibile anche su Sky Sport e su Helbiz Live, piattaforma per la mobilità sostenibile, visibile tramite app anche sulle moderne smart tv.

A cura di Andrea Scozzafava