Consigli ventiduesima giornata serie B

Serie B logoVentiduesima giornata serie B: consigli su chi schierare e chi evitare

Spezia-Bari: se Camplone in questo periodo non ha sistemato la difesa, lo Spezia potrebbe andare a nozze. Nel dubbio, se avete Calaiò o Nenè, mettetelo. De Col e Migliore potrebbero essere determinanti in questo match. Errasti, Postigo e Misic sono a rischio cartellino.
Il Bari, come detto, rappresenta un’incognita. Noi punteremmo su Vaiani e sulla possibile sorpresa Boateng.
Per gli altri, meglio capire prima se la cura Camplone funziona, perchè, nella prima parte, sono in molti ad aver deluso.
In porta, meglio Chichizola.

Avellino-Salernitana: nell’Avellino c’è l’incognita attacco. Trotta è con le valige in mano, Castaldo e Mokulu febbricitanti. La difesa della Salernitana, però, fa acqua, quindi, conviene rischiare. Attenzione a Bastien e Gavazzi.
Pucino e Visconti potrebbero soffrire sulle fasce.
Nella Salernitana, i nuovi acquisti Ronaldo e l’ex Zito potrebbero far bene. Donnarumma è l’attaccante più pericoloso.
Non convince il duo Moro e Bovo. Un difesa con Bagadur, Trevisan ed Empereur è da brivido.
In porta, Offredi (Frattali è febbricitante), si fa preferire a Terracciano.

Como-Perugia: nel Como, Ganz, Ghezzal e Barella sono i più indicati per cercare il bonus.
Jakomovski e Madonna sono destinati a soffrire. Pettinari ha inanellato un flop dietro l’altro negli ultimi due anni.
Nel Perugia, Drolè, Spinazzola, Ardemagni e Parigini possono essere le chiavi della vittoria. Volta e Belmonte potrebbero fare una buona gara.
Evitate Taddei, cui manca il dinamismo dei tempi belli, e il duo Rizzo-Della Rocca (giallo quasi scontato).
In porta, Rosati.

continua