Coppa America: Brasile esagerato, pari tra Perù ed Ecuador

265

Nella seconda giornata del gruppo B il Brasile demolisce Haiti per 7-1. Il Perù si fa rimontare due gol di vantaggio dall’Ecuador.

Coppa America: Brasile esagerato, pari tra Perù ed Ecuador

BRASILE-HAITI 7-1

ORLANDO – A quasi due anni dallo shock del Mineirazo contro la Germania nella semifinale mondiale dell’8 luglio 2014, il Brasile scaccia i fantasmi e cancella quel disastroso 1-7 con la Germania con un 7-1 su Haiti che rappresenta un bel passo avanti verso i quarti di finale di Coppa America. Al Camping World Stadium di Orlando la Seleçao di Dunga era obbligata a vincere – vista anche l’inconsistenza degli avversari – e lo ha fatto in scioltezza grazie soprattutto a un ispiratissimo Philippe Coutinho. E’ proprio l’ex interista a sbloccare il risultato al 14′ con un gran destro nell’angolo basso, prima di ripetersi al 29′ con un tocco facile a porta vuota su assist di Jonas. Ed è sempre lui – al 92′ – a chiudere il tabellino con un destro a giro dal limite. In mezzo i verdeoro completano la festa con la doppietta di Renato Augusto e i centri di Lucas Lima e Gabigol, quest’ultimo al secondo gol in tre presenze in Nazionale. Ottima anche la prova del promesso juventino Dani Alves, protagonista di due assist con altrettante pennellate dalla destra. Di Marcelin l’unica rete di Haiti per il momentaneo 5-1.

PERU’-ECUADOR 2-2

PHOEMIX –  Cueva apre le marcature al 5′ con una magia, Edison Flores raddoppia al 13′ e per la Nazionale di Gareca i tre punti sembrano in cassaforte. Ma la Tricolor di Quinteros non molla, torna in partita al 39′ con Enner Valencia e trova il definitivo 2-2 con Bolanos che insacca comodamente da due passi un assist di Montero dopo una spettacolare azione corale. Punto preziosissimo per l’Ecuador cui, molto probabilmente, basterà battere Haiti nell’ultima giornata per volare ai quarti. Il Perù dovrà invece sudarsi la qualificazione contro il Brasile.

Articoli correlati