Coppa Italia, decisioni del giudice sportivo dopo le partite del 12 e 13 gennaio

35

Una giornata di squalifica per Dragowski della Fiorentina e Lozano e Fabian Ruiz del Napoli. Due giornate a mister Domenichini

MILANO – Il Giudice Sportivo prof. avv. Alessandro Zampone, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione del 14 gennaio 2022, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate.

a) CALCIATORI

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

  • DRAGOWSKI Bartlomiej (Fiorentina): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.
  • LOZANO BAHENA Hirving Rodrigo (Napoli): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.
  • RUIZ PENA Fabian (Napoli): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO

AMMONIZIONE

PRIMA SANZIONE

  • AMPADU Ethan Kwame Col (Venezia)
  • BADELJ Milan (Genoa)
  • CASTROVILLI Gaetano (Fiorentina)
  • DUNCAN Joseph Alfred (Fiorentina)
  • FIORDILINO Antonioluca (Venezia)
  • HEFTI Silvan (Genoa)
  • JOHNSEN Dennis Torset (Venezia)
  • OSTIGARD Leo Skiri (Genoa)
  • RRHAMANI Amir (Napoli)
  • SAELEMAEKERS Alexis Jesse (Milan)
  • SCHNEGG David (Venezia)
  • TONALI Sandro (Milan)
  • TUANZEBE Axel (Napoli)
  • YEBOAH Kevin (Genoa)

PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO

AMMONIZIONE

PRIMA SANZIONE

  • KOOPMEINERS Teun (Atalanta)

b) ALLENATORI

ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

  • DOMENICHINI Marco (Napoli): per avere, al 38° del secondo tempo, contestato una decisione arbitrale rivolgendo agli Ufficiali di gara espressioni ingiuriose; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

Articoli correlati