Crotone-Udinese 1-0, il tabellino: la favola dei pitagorici può continuare

411

Un gol di Rhoden e la favola del Crotone può continuare. La distanza che separa la squadra di Nicola dalla salvezza si é ridotta a una sola lunghezza. Un punto di svantaggio dall’Empoli e due dal Genoa. Quando mancano due giornate al termine ora tutto può davvero succedere.

TABELLINO

RISULTATO FINALE: CROTONE-UDINESE 1-0 (primo tempo 1-0)

CROTONE (4-4-2) – Cordaz; Rosi, Ceccherini, Ferrari, Sampirisi; Rohden, Barberis (39′ st Sulic SV), Crisetig, Nalini (26′ st Acosty); Trotta (44′ st Simy ), Falcinelli. A disposizione: Festa, Viscovo, Dussenne, Mesbah, Cuomo, Claiton, Sulijc, Acosty, Kotnik, Simy, Tonev Allenatore: Nicola

UDINESE (4-3-3) – Scuffet; Widmer, Danilo, Felipe, Adnan; Badu, Kums (14′ st Balic), Jankto; De Paul (36′ st Ewandro), Zapata, Thereau (14′ st Perica). In panchina: Karnezis, Perisan, Hertaux, G.Silva, Evangelista, Balic, Matos, Ewandro, Perica Allenatore: Del Neri

​Reti: al 18’pt Rhoden

Ammonizioni: Kums, Falcinelli, Adnan, Sampirisi

Espulsioni: -.

Recupero: 1′ nel primo tempo

CROTONE – Domenica alle ore 15, allo stadio Ezio Scida si gioca CrotoneUdinese, incontro valevole per la trentaseiesima giornata di Serie A. Per i pitagorici l’ultima (forse) occasione per tentare di rimanere nella massima categoria. Un girone di ritorno super il loro, che però potrebbe non bastare per la salvezza. una Serie A “capita” forse troppo tardi. Quando mancano tre partite sono terz’ultimi, a quattro lunghezze dall’Empoli e cinque dal Genoa. Per continuare a sperare l’imperativo d’obbligo é vincere. E augurarsi buone notizie da Cagliari e da Palermo, dove sono impegnate le loro dirette avversarie. Di fronte hanno l’Udinese, che ha raggiunto i suoi obiettivi stagionali e non ha più nulla da chiedere al campionato.

Crotone-Udinese live: risultato e tabellino in tempo reale


Crotone-Udinese live: risultato e tabellino in tempo realeCrotone-Udinese, i precedenti

Non ci sono precedenti in terra calabra tra le due compagini. Le due squadre si sono affrontate per la prima volta nel match di andata, terminato 2-0 per i bianconeri grazie alla doppietta di Thereau.

Crotone-Udinese, le probabili formazioni

Nicola deve rinunciare allo squalificato Capezzi e agli indisponibili Martella e Stoian. Probabile che schieri un 4-4-2 che all’occorrenza può trasformarsi in un 4-4-3. Quindi, con Cordaz tra i pali, protetto dalla difesa composta dalla coppia centrale Ferrari-Ceccherini con Rosi sulla fascia destra e Sampirisi su quella sinistra. In mediana dovrebbero esserci Crisetig e Barberis. Esterni di centrocampo dovrebbero, invece, essere  Rhoden e Nalini, preferiti ad Acosty e Tonev. In attacco Falcinelli e Trotta.

Delneri deve fare a meno dello squalificato Halfredsson e degli infortunati Samir. Faraoni, Gnoukouri e Fofana. Possibile 4-3-3 con Scuffet tra i pali e difesa composta dalla coppia centrale Danilo-Felipe e da Widmer e Adnan sulle fasce. A centrocampo Badu (preferito a Kums e a Lucas Evangelista), Balic e Jankto. Sulla trequarti probabile l’impiego di de Paul, con Zapata e Perica in attacco. Il croato, salvo rimpensamenti di Delneri dell’ultimo minuto, dovrebbe aver vinto il ballottaggio con Thereau

LE PROBABILI FORMAZIONI

CROTONE (4-4-2) Cordaz; Rosi, Ceccherini, Ferrari, Sampirisi; Rohdén, Crisetig, Barberis, Crisetig, Nalini; Falcinelli, Trotta. A disposizione: Festa, Cuomo, Dussenne, Claiton,Mesbah, Suljic, Kotnik, Acosty, Simy, Tonev. All. Nicola.

UDINESE (4-3-3): Scuffet, Widmer, Danilo, Felipe, Adnan, Badu, Balic, Jankto, De Paul, Zapata, Perica. A disposizione: Karnezis, Perisan, Gabriel Silva, Heurtaux, Lucas Evangelista, Kums, Matos, Ewandro, Thereau. Allenatore: Luigi Delneri

Arbitro: Michael Fabbri della sezione di Ravenna

Assistenti: Giallatini-Lo Cicero

Quarto Uomo: Alassio

Addizionali: Calvarese-Marini

Stadio: Ezio Scida di Crotone