Euro 2016, l’Irlanda si butta via: 1-1 con la Svezia

380

L’Irlanda domina per tutta la partita ma ottiene solo un pari contro la Svezia. reti di Hoolahan e autorete di Clark

Europei 2016 logoSAINT DENIS – L’Irlanda butta via una vittoria. Nella prima giornata del gruppo E, gli uomini di  O’Neill pareggiano 1-1 con la Svezia. Dopo una serie infinita di occasioni nel primo tempo, l’Irlanda passa con Hoolahan al 48′. La squadra sembra controllare ma al 72′, Clark, su cross di Ibra, infila nella propria porta e fissa il risultato sull’1-1 finale. Svezia molto sottotono mentre ottima la prestazione dell’Irlanda al di la del risultato.

La gara.

Dopo 10′ occasione Irlanda, Long fa sponda per Hendrick che tira al volo, salvataggio di Isaksson con i pugni. Al 17′ clamorosa occasione per l’Irlanda: Clark la spizza di testa e O’Shea a due passi dalla linea di porta non riesce a metterla dentro. Al 29′ altra occasione Irlanda, Brady ci prova dalla distanza e palla che si alza sopra la traversa. E’ un monologo irlandese, al 33′ clamorosa traversa per l’Irlanda con un grande interno destro di Hendrick che colpisce il montante superiore. Svezia che si salva. Al 45′ cambio Svezia, si fa male Lustig ed entra Johansson.

Nella ripresa, al 48′ l’Irlanda la sblocca con Hoolahan che aggancia in area un assist al bacio di Coleman e batte il portiere svedese, 1-0. Al 59′ Guidetti per Berg nella Svezia. Al 60′ arriva la prima occasione per la Svezia: gran palla di Olsson per Ibra che con una bella girata sfiora il palo. Al 64′ cambio Irlanda, fuori Walters e dentro McClean. Al 72′ arriva l’inaspettato pari: grande azione di Ibra che mette a sedere un avversario e crossa al centro, Clark si fa trovare sfortunatamente sulla traiettoria e di testa batte il compagno, 1-1.  Al 78′ fuori Hoolahan per Keane. All’ 82′  occasione Svezia: gran palla di Olsson in mezzo ma nessuno tra Ibra e Guidetti riesce a spingere in rete. All’ 85′ McGeady per McCarthy nell’Irlanda. Dentro Ekdal per Lewicki per la Svezia. Finisce 1-1.

Articoli correlati