Foggia – Catanzaro 2-6: doppietta per Iemmello

1719

Foggia Catanzaro cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Foggia – Catanzaro di Lunedì 11 aprile 2022 in diretta: serata nera per i pugliesi che dopo la rete al 5′ di Curcio prima vengono sorpassati quindi restano in 10 e subiscono le ripartenze degli ospiti che agguantano la terza posizione

FOGGIA – Lunedì 11 aprile 2022, alle ore 21, allo Stadio “Pino Zaccheria” il Foggia affronterà il Catanzaro nel posticipo della trentaseiesima giornata del Girone C di Serie C.

Cronaca minuto per minuto con tabellino

RISULTATO FINALE: FOGGIA - CATANZARO 2-6

SECONDO TEMPO

56' è finita! Il Catanzaro supera allo Zaccheria 6-2 il Foggia. Notte da incubo per la squadra di Zeman che era partita molto bene con la rete di Curcio quindi Iemmello e Biasci ribaltano il match ma l'episodio chiave arriva al 26' del primo tempo quando viene espulso Sciacca per un fallo da ultimo uomo. Si scatenano gli ospiti che si portano sul 4-1 nell'intervallo. Nella ripresa gara che non cambia la sua inerzia e lungo recupero per alcune invasioni di campo in particolare in occasione del rigore del possibile 6-1 con Iemmello che ha lasciato il compito a Sounas. Alla luce di questo risultato i giallorossi si portano in terza posizione a -2 dal Palermo e a pari punti con l'Avellino. Per il Foggia una battuta d'arresto che non intacca la cavalcata verso i playoff e squadra che passa in ottava posizione scavalcata da Monterosi. E' davvero tutto per questa sfida, vi ringraziamo per averci scelto e appuntamento ai prossimi live

55' bolide di Petermann da fuoriarea ma centrale, ci mette i pugni Branduani!

54' si alza la lavagna luminosa, saranno 3 i minuti di recupero a partire da questo momento

53' lascia il campo Bayeye per Tentardini

53' filtrante di Verna su Bombagi che viene anticipato appena dentro l'area a favorire l'intervento di Dalmasso

52' verticalizzazione per Bayeye fermato in offside

51' lancio in profondità di Petermann ma in area non segue nessuno, ci arriva in uscita Branduani

49' anticipo di Gatti su Vitali, resta in possesso palla il Foggia

47' uscita di Dalmasso di piedi ai 30 metri proprio sul neo entrao Bjarkason che provava a involarsi

45' lungo lancio per Vitali che non riesce a superare Gatti, ultimo tocco del foggiano e rimessa dal fondo

44' fuori Biasci, dentro Bjarkason

43' fermato in offside Vitali

42' sventagliata da centrocampo di Vitali ma sfera non raggiungibile da nessuno e rimessa dal fondo per Branduani

41' bella giocata di Bayeye a destra su Rizzo, cross in area dove non trova nessuno e dell'altra parte caparbio Rocca conquista un angolo: batte Rocca, palla Rizzo che prova a scodellarla dentro ma allontana la difesa

39' palla recuperata da Garattoni, cross basso sul primo palo allontana da Gatti

38' fallo di Garofalo su Biasci sulla trequarti d'attacco

36' trattenuta vistosa di Di Pasquale al limite dell'area su Vasquez, giallo inevitabile per lui. Punizione a giro di Bombagi verso il primo palo con palla sull'esterno della rete!

35' non sembra sazio il Catanzaro che continua ad attaccare sulla fascia destra, buona copertura di Rocca

34' si riprende a giocare con il possesso palla per il Catanzaro

32' nuova interruzione di gioco con un'altra invasione. Un sopporters entra in campo ma riesce poi a uscire e tornare sugli spalti

31' GAROFALOOO!! 2-6!! Errore di Rolando in area che non allontana subito il pallone favorendo la bella conclusione in diagonale del giocatore con palla alla destra del portiere!

30' Rolando per Vandeputte, fuori Sounas per Bombagi, fuori Iemmello per Vazquez

29' batte Sounas, para Dalmasso tuffandosi sulla sua destra ma sulla respinta si fionda GATTI che lo supera colpendo da due passi alla sua destra per il 6-1 CATANZARO

28' forse di batte il rigore, dal dischetto non più Iemmello ma Sounas

26' sugli spalti sembra tornata la situazione sotto controllo, i giocatori del Foggia invitano i tifosi alla calma

25' si profila un lunghissimo recupero, non si gioca da almeno 5 minuti

25' l'arbitro parla con i responsabili della sicurezza

22' ancora da battere questo rigore, l'arbitro prova a riportare un pò di calma in campo almeno tra i giocatori

21' gioco ancora fermo, c'è un'altra invasione di campo, hanno il bel da fare gli stewart

20' attenzione! Fermata un'invasione di campo da parte di un tifoso che probabilmente aveva qualcosa da dire a Iemmello. Viene accompagnato fuori dal terreno di gioco dagli stewart

18' RIGORE PER IL CATANZARO! Inserimento in area di Iemmello travolto da Dalmasso in uscita e nessun dubbio per l'arbitro. Grandi proteste sulla panchina rossonera per la decisione, un fumogeno lanciato dalla curva dei supporters foggiani

17' Vivarini si prepara a fare i primi cambi

14' BIASCI!! 5-1 CATANZARO! Su cross dalla sinistra rimpallato dalla difesa si fionda in area Bayeye abile a rimettere palla al centro sul compagno e tocco da due passi nella porta sguarnita con Rizzo che tocca nella propria porta nel tentativo disperato di intervenire ma il gol sembra da attribuire all'attaccante

13' angolo conquistato dal Foggia sulla destra d'attacco, il pubblico torna a farsi sentire. Cross di Garattoni troppo su Branduani che blocca la sfera

12' cross insidioso di Rizzo in area, palla deviata dalla difesa in fallo laterale

12' chiusura al limite di Garofalo su Bayeye che si stava facendo minaccioso con una bell'avanzata di 20 metri palla al piede

10' fallo di Biasci su Rocca prova a distendersi centralmente il Foggia ma senza successo

8' si riprende a giocare dopo le cure mediche a Curcio

7' intervento duro ma regolare di De Santis su Curcio, l'arbitro lascia giocare e proteste della panchina del Foggia

4' tiro cross dalla destra di Biasci, ci mette i pugni Dalmasso quindi la difesa perfeziona il disimpegno

3' punizione conquista a centrocampo dagli ospiti, apertura di Cinelli per Vandeputte che invano non riesce a tenere la palla in campo

2' circolazione palla dei rossoneri sulla destra con Vandeputte prezioso in ripiegamento

si ripate con il calcio d'avvio battuto dal Foggia

in campo Vitali per Merola e Rizzo per Nicolao le nuove mosse di mister Zeman

ben ritrovati con il secondo tempo di Foggia - Catanzaro, squadre in campo per darsi nuovamente battaglia

PRIMO TEMPO

46' si chiude il primo tempo con il 4-1 del Catanzaro sul Foggia. Rossoneri avanti subito con Curcio ma ospiti, anche grazie all'uomo in più dal 26' hanno colpito e sfiorato altri gol sfruttando gli ampi spazi concessi della difesa. Vediamo se Zeman saprà mescolare le carte per cercare una rimonta nella ripresa. Per ora è tutto vi aspettiamo fra pochi minuti per il live della partita

45' 1 minuto di recupero

45' IEMMELLO! 4-1 CATANZARO!!! Uno due in area nello stretto con Biasci e conclusione sull'angolino sinistro a due passi dal portiere, tutto molto facile

42' cross di Garattoni per l'inserimento da due passi di Nicolao ma il suo sinistro in spaccata finisce alto sopra la traversa!

39' VANDEPUTTE!! 3-1 CATANZARO!! Palla in verticale per il giocatore che supera in area Girasole nel tentativo disperato in scivolata e a tu per tu con il portiere lo trafigge con il piatto destro e palla alla sua sinistra

37' altra occasione per il Catanzaro con Biasci in area, tocco da due passi in posizione defilata verso il primo palo e devia in angolo Dalmasso. Sul corner  palla in gestione degli ospiti quindi Verna viene fermato in area. Giallo anche per Verna che era entrato fallosamente sull'autore dell'anticipo, Nicolao

35' lancio di Iemmello per Biasci fermato in fuorigioco

34' giallo per Rocca, intervento in ritardo a centrocampo

33' Sounas dopo un tunnel libera Biasci in area e conclusione con il destro da due passi a lato!

31' Zeman tira fuori Turchetta per Di Pasquale

30' praterie libere a sinistra per Vandeputte che entra in area e calcia sul primo palo con il legno che salva Dalmasso, battuto nella circostanza!

29' lancio per Biasci che in area fallisce un controllo che lo avrebbe portato a un pericoloso uno contro uno con il marcatore

28' cambia lo scenario del match dopo un inizio decisamente a favore dei satanelli subito avanti. Risultato ribaltato e uomo in più la squadra di Vivarini

27' batte la punizione Vandeputte che calcia a giro all'angolo destro superando la barriere, si tuffa Dalmasso che salva in angolo! Batte lo stesso Vandeputte ma difesa che allontana temporaneamente la minaccia

26' ATTENZIONE ROSSO PER SCIACCA! Verticalizzazione per Biasci con la difesa alza e atterramento al limite dell'area, fallo da ultimo uomo e FOGGIA in 10!

24' BIASCI!!!! VANTAGGIO DEL CATANZARO!! Da Bayeye a Sounas bravo al limite dell'area con l'esterno a servire il compagno che nel primo tentativo si fa murare la conclusione da Dalmasso che nulla può sul tap in da due passi

23' azione personale di Vandeputte che entra in area e di tacco non riesce a servire Biasci per la chiusura della difesa

22' azione razionata del Catanzaro, abbozza un pressing la squadra di Zeman

20' dall'altra parte verticalizzazione per Iemmello che termina in offside

18 da Garattoni a Nicolao che in area prova sul secondo palo a colpire al volo da due passi ma calcia debole sul portiere e tutto fermo per iniziale posizione di offside

17' su cross di Bayeye verso il secondo palo e sponda aerea di Vandeputte, girata da due passi di Sounas e grande riflesso di Dalmasso che gli nega la gioia del gol!

16' fallo di Turchetta su De Santis, punizione per gli ospiti sulla propria trequarti

14' rimbalzo irregolare del pallone nell'area del Catanzaro, Vandeputte tocca con il braccio destro involontariamente ma l'arbitro non interviente

13' contrasto regolare su Biasci in area, qualche rischio di troppo per la retroguardia pugliese che conquista rimessa dal fondo

12' palla gol per Biasci che in area si trova a tu per tu con il portiere ma il suo pallonetto da posizione leggermente defilata termina sopra la traversa!

10' prova coraggiosamente al volo con il mancino dal limite Petermann ma conclusione alta

8' giocata di Garattoni che in area di libera del marcatore e prova un bel diagonale basso respinto sul fondo da Branduani! Sul corner palla intercettata da Iemmello che allontana

7' IEMMELLOO!!! PAREGGIO FLASH DEL CATANZARO! Esterno magico di Soaunas che innesca l'ex attaccante, palla che fa un rimbalzo e in area diagonale rasoterra che non lascia scampo a Dalmasso

6' fermato in offside Iemmello, sale bene la difesa foggiana. Gara dunque che si è subito sbloccata

5' CURCIOOO!!! VANTAGGIO DEL FOGGIA!!! Contropiede micidiale dei rossoneri e 12esimo centro per l'attaccante che riceve un filtrante di Merola e in area conclude in diagonale con il destro e palla alla destra di Branduani

4' punizione per il Catanzaro ai 25 metri sulla destra d'attacco: batte Vandeputte direttamente sulla barriera

2' cross dal fondo di Vandeputte, sul primo palo allontana la difesa con Sounas in agguato

al via il match!

Ci siamo! Foggia e Catanzaro fanno il loro ingresso in campo, tutto pronto all'inizio del match

Le squadre stanno ultimando il riscaldamento e si avvicina il fischio d'inizio

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti alla diretta di Foggia - Catanzaro. Dalle ore 21 seguiremo assieme questo importante match in chiave playoff.

TABELLINO

FOGGIA (4-3-3): Dalmasso; Garattoni, Girasole, Sciacca, Nicolao (dal 1' st Rizzo); Garofalo, Petermann, Rocca, Garofalo; Merola (dal 1' st Vitali), Turchetta (dal 31' pt Di Pasquale), Curcio. A disposizione: Volpe, Di Grazia, Di Paolantonio, Gallo, Martino, Maselli, Rizzo Pinna. Allenatore: Zeman

CATANZARO (3-4-1-2): Branduani; Gatti, De Santis, Scognamillo; Vandeputte (dal 30' st Rolando), Verna, Cinelli, Bayeye (dal 53' st Tentardini), Sounas (dal 30' st Bombagi); Iemmello (dal 30' st Vazquez), Biasci (dal 44' st Bjarkason). A disposizione: Romagnoli, Nocchi, Cianci, Fazio, Maldonado, Pipicella, Welbeck. Allenatore: Vivarini

Reti: al 5' pt Curcio, al 7' pt Iemmello, al 24' pt Biasci, al 39' pt Vandeputte, al 45' pt Iemmello, al 14' st Biasci, al 29' st Gatti, al 31' st Garofalo

Ammonizioni: Rocca, Verna, Di Pasquale

Espulso al 26' pt Sciacca (fallo ultimo uomo)

Recupero: 1 minuto di recupero, 11' minuti nella ripresa

NOTA: al 29' Dalmasso pare un rigore a Sounas

Formazioni ufficiali di Foggia – Catanzaro

FOGGIA (4-3-3): Dalmasso; Garattoni, Nicolao, Girasole, Sciacca; Garofalo, Petermann, Rocca, Garofalo; Curcio, Turchetta, Merola. Allenatore: Zeman

CATANZARO (3-4-1-2): Branduani; Gatti, De Santis, Scognamillo; Vandeputte, Verna, Cinelli, Bayeye; Sounas; Iemmello, Biasci. Allenatore: Vivarini

Convocati del Foggia

Portieri: Volpe, Dalmasso

Difensori: Garattoni, Di Pasquale, Sciacca, Girasole, Martino, Rizzo, Nicolao

Centrocampisti: Gallo, Rizzo Pinna, Rocca, Maselli, Garofalo, Petermann, Di Paolantonio

Attaccanti: Curcio, Vitali, Merola, Turchetta, Di Grazia

Convocati del Catanzaro

Portieri: 1. Nocchi, 12. Romagnoli, 33. Branduani

Difensori: 4. De Santis, 13. Fazio, 14. Scognamillo, 20. Pipicella, 44. Gatti

Centrocampisti: 2. Bayeye, 3. Tentardini, 6. Welbeck, 8. Verna, 15. Maldonado, 18. Cinelli, 19.

Bjarkason, 23. Vandeputte, 24. Sounas, 77. Rolando

Attaccanti: 9. Vazquez, 10. Bombagi, 28. Biasci, 90. Iemmello, 99. Cianci

Petermann alla vigilia

“Io sto benissimo qui a Foggia, probabilmente questo è il mio campionato migliore, amo giocare allo Zaccheria, davanti a questo pubblico che non so quante squadre possono vantarsi di avere. Il Catanzaro voleva vincere il campionato, ora è secondo ma non è al sicuro, deve guardarsi alle spalle, lunedì verrà a giocare una gara aperta, proveranno a vincere, come noi, sarà una gara incerta fino alla fine: chi sarà più bravo vincerà”.

La presentazione del match

 I padroni di casa sono reduci dal pareggio esterno per 1-1 contro la Vibonese e sono ottavi con 48 punti, frutto di dodici vittorie, quattordici pareggi e sette sconfitte, con cinquantasei gol fatti e quarantatré subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno ottenuto quattro vittorie, un pareggio siglando diciotto reti e incassandone otto. Gli ospiti vengono dalla sconfitta casalinga per 1-2 contro il Monterosi Tuscia e sono quarti a quota 58 punti, con un cammino di sedici partite vinte, dieci pareggiate e sette perse; quarantacinque reti segnate e ventiquattro incassate. Il bilancio del Catanzaro delle ultime cinque sfide è di due partite vinte, una pareggiata e due perse con otto reti siglate e sette incassate. Nella gara di andata, lo scorso 5 dicembre, il Catanzaro ha vinto 2-0. A dirigere il match sarà Giuseppe Collu della sezione di Cagliari, coadiuvato dagli assistenti Rosario Antonio Grasso di Acireale e Francesco Valente di Roma 2; quarto uomo ufficiale Gabriele Sacchi di Macerata.

QUI FOGGIA – Indisponibili Ferrante, Alastra, Markic e Di Grazia. dovrebbe rispondere a un modulo speculare con Dalmasso tra i pali e con Garattoni, Sciacca, Girasole e Rizzo a formare il blocco difensivo. A centrocampo Petermann, Rocca e Di Paolantonio; tridente offensivo formato da Merola, Turchetta e Curcio

QUI CATANZARO –  Out lo squalificato Martinelli e l’infortunato Fazio. Probabile modulo 3-4-1-2 con Branduani tra i pali e difesa a tre composta da Gatti, Fazio e Scognamillo. In mezzo al campo Welbeck e Cinelli, sulle corsie Bayeye e Vandeputte sulle fasce. Davanti Biascu e Iemmello, supportati da Sounas.

Le probabili formazioni di Foggia – Catanzaro

FOGGIA (4-3-3): Dalmasso; Nicolao, Sciacca, Girasole, Rizzo; Garofalo, Petermann, Di Paolantonio, Garofalo; Curcio, Ferrante, Merola. Allenatore: Zeman

CATANZARO (3-4-1-2): Branduani; Gatti, De Santis, Scognamillo; Vandeputte, Welbeck, Cinelli, Bayeye; Sounas; Iemmello, Biasci. Allenatore: Vivarini

Dove vedere la partita in TV e streaming

La partita Foggia – Catanzaro sarà trasmessa in esclusiva su Eleven Sports: potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto, che consente la visione di tutte le partite del campionato di Serie C. La gara sarà visibile anche su Rai Sport (canali 58 e 146 del digitale terrestre; canale 21 di Tivùsat e 227 di Sky) e in streaming  sul sito e sull’app di Raiplay.