Frosinone, Stirpe: “Promossi senza spareggi, altrimenti non iscrivo il club”

75

Frosinone, Stirpe: "Promossi senza spareggi, altrimenti non iscrivo il club"

Le dure parole del presidente del Frosinone nel corso di un’intervista rilasciata sulle frequenze di Radio Kiss Kiss.

FROSINONE – Il presidente del Frosinone Maurizio Stirpe è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss. Queste le sue parole circa la situazione attuale del calcio italiano e i possibili risvolti: “L’ipotesi di due retrocessioni e due promozioni fra A e B non rientra nelle normative sportive e se i play off non potranno essere disputati allora deve essere garantita la promozione anche alla terza classificata. SE così non sarà sono pronto a non iscrivere il Frosinone al prossimo campionato di Serie B. Siamo invece favorevoli alla spalmatura della stagione attuale su più mesi in condizioni che possano permettere anche di avere il pubblico allo stadio. Gli scenari al momento sono due. Chiudere la stagione a settembre e ritardare le altre stagioni oppure spalmare quella attuale su due stagioni sportive. È invece impensabile ripartire senza pubblico e dovendo fare tamponi ai calciatori ogni quattro giorni, sapendo che nel resto d’Italia ci sono emergenze e bisogni ben più impellenti”.

Fonte foto: Frosinone Calcio

Articoli correlati