Genoa, Ballardini: “Pandev è un esempio per tutta la squadra”

Il tecnico si è detto molto contento della prestazione, ma anche e soprattutto del gruppo, fatto di ragazzi seri, pronti a migliorarsi e che anche in allenamento gli danno tanta soddisfazione. Su tutti Goran Pandev

Genoa, Ballardini: "Pandev è un esempio per tutta la squadra"ROMA –  Intervenuto ai microfoni di Premium e di Sky Sport al termine della partita vittoriosa con la Lazio, Davide Ballardini, allenatore del Genoa, ha commentato la gara.

Il tecnico rossoblu si è detto molto felice della prestazione dei suoi ragazzi, che hanno dimostrato nel corso di tutta la partita di essere una squadra. Sempre attenti in difesa e di grande personalità in fase di possesso palla. E questo, a suo parere, era l’unico modo per creare problemi ad una squadra così forte quale è la Lazio. Ballardini si è detto contento anche perché vede un gruppo omogeneo, composto da ragazzi sani e seri, che hanno voglia di migliorarsi. E che anche durante la settimana gli danno soddisfazione.

É un piacere allenarsi”. Ha ammesso di avere lavorato anche sull’atteggiamento dei singoli e del gruppo perché serietà, impegno e qualità non bastano. Ora però, secondo lui, è necessario, guardare avanti ed essere ancora più bravi da qui alla fine del campionato. “É bene essere felici ma da domani va cancellato tutto perchè  le difficoltà sono quelle che si vanno ad affrontare e non quelle già superate”.

Le scelte tattiche e l’elogio a Pandev

Parlando di tattica il tecnico ha spiegato la scelta di mettere un attaccante in più nel secondo tempo è stata dettata dal fatto che aveva notato una certa passività. In tale mondo si è mantenuta la compattezza diventando più pericolosi. E per finire un elogio particolare per Goran Pandev. “Un giocatore straordinario che quando ha la palla sa sempre quello che deve fare. E che  è anche sempre il primo a dare una mano”.