Hellas Verona: Pazzini e Viviani per fare la differenza

logo Hellas VeronaIl Verona 2015/2016 alza l’asticella con l’obiettivo di migliorarsi. Gli acquisti di Pazzini e Viviani, consegnano a Mandorlini due giocatori in grado di fare la differenza. Non va dimenticato poi, l’innesto di Siligardi, giocatore sottovalutato, ma in grado di spostare gli equilibri con giocate di classe.

L’EREDE DI JORGINHO – Federico Viviani è da considerarsi a tutti gli effetti l’erede di Jorginho. Dopo un anno e mezzo di attesa (e il fallimentare ritorno di Tachtsidis) Mandorlini riavrà un giocatore in grado di dettare i tempi della manovra e velocizzare le azioni in fase di possesso. Inoltre, il talentino scuola Roma, sarà un’arma in più sui calci piazzati, essendo uno specialista delle punizioni e dei rigori. 

continua