Hellas Verona – Roma 3-2: prima sconfitta stagionale per i giallorossi

1724

Hellas Verona Roma cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Hellas Verona – Roma del 19 settembre 2021 in diretta: al Bentegodi primi punti per la squadra di Tudor e prima sconfitta per quella di Mourinho. Secondo tempo ricco di emozioni e gol

La cronaca con commento minuto per minuto

HELLAS VERONA-ROMA IN DIRETTA 3-2 (RISULTATO FINALE)

La redazione di calciomagazine.net ingrazia per l'attenzione e dà appuntamento ai prossimi live. Buon proseguimento di serata a tutti!

SECONDO TEMPO

51' finisce qui. Il Verona batte la Roma per 3-2

48' conclusione di El Sharaawy che termina sul fondo

44' cinque minuti di recupero

43' conclusione di sinistro di Perez; Montipò respinge la palla coi pugni!

41' ammonito anche Casale per un fallo su Perez

39' conclusione di Pellegrini da fuori area, il pallone termina sul fondo!

38' ammonito Hongla per un intervento falloso su Smalling.

37' nel Verona fuori Lazovic e dentro Casale.

35'  cross di Mkhitaryan, colpo di testa di mancini ma il pallone finisce a lato.

33' si infortuna Caprari che é costretto a lasciare il suo posto a Hongla.

33' - doppio cambio per la Roma: Smalling e Borja Mayoral prendono il posto di Calafiori e Karsdorp.

27' Occasione Verona! cros di Lazovic per Caprari, che prova la conclusione: il portiere giallorosso si distende e blocca la palla a terra!

26' ammonito Cristante per un intervento falloso su Barak

23' conclusione del nuovo entrato Perez: la palla finisce alta sopra la traversa!

21' - Triplo cambio per Mourinho: escono Shomurodov, Zaniolo e Veretout, al loro posto Mkhitaryan, El Shaarawy e Perez.

19' - Doppio cambio nel Verona: fuori Bessa e Simeone per Tameze e Kalinic.

18' VANTAGGIO VERONA!  Tiroalla distanza di Faraoni, il pallone sfiora la traversa ee entra in rete! Nulla può Rui Patricio.

15' punizione battuta da Caprari dal limite dell'area, Rui Patricio si distende e blocca il pallone!

13' - PAREGGIO ROMA! Traversone di Abraham per Pellegrini che nel tentativo di restituire la palla al compagno trova un varco e spiazza Montipò!

9' RADDOPPIO VERONA! Caprari riceve la palla, serve Mancini e con il destro trova il secondo palo!

6' - Ammonito Barak per aver trattenuto Ibanez.

4' - PAREGGIO VERONA!  Caprari anticipa Cristante, cross in mezzo deviato da Mancini che sfiora l'autogol, Rui Patricio respinge la palla e  Barak è il più veloc di tutti a giungere sul pallone e metterlo in rete

1' partiti!

nel Verona ci sarà Magnani al posto di Ceccherini

Le squadre tornano in campo

PRIMO TEMPO

46' si va negli spogliatoi con la Roma in vantaggio di un gol

44' un minuto di recupero

43' intervento falloso a centocampo di Ceccherini su Zaniolo

40' ha cominciato a grandinare sul Bentegodi. E così diventa molto difficile giocare

38' prova ora la conclusione Zaniolo ma il suo tiro colpisce la schiena di Abraham che si trovava in traiettoria!

35' VANTAGGIO ROMA! Meraviglioso gol di Pellegrini che con un colpo di tacco devia in porta un cross di Karsdorp! piazzato Montipò che non si aspettava minimamente una giocata coì su un campo diventato estremamente scivoloso per la pioggia

30' ammonito Faraoni per un fallo commesso ai danni di Zaniolo

29' cross nel mezzo di Caprari, Rui Patricio esce e fa sua la palla

28'  errore difensivo di Karsdorp, la palla arriva a Lazovic che calcia con il destro mancando di un soffio lo specchio della porta.

28' intanto sopra il Bentegodi ha cominciato a cadere un pioggia importante

27' Zaniolo prova la conclusione dal limite dell'area ma il suo sinistro viene ribattuto

24' aumenta la pressione adesso la Roma

22' Barak prova la conclusione dalla distanza col sinistro. Tiro centrale! Nessun problema per Rui Patricio!

20' problema muscolare per Bark, che zoppica vistosamente

18' ammonito Veretout per poteste perché voleva che l'arbitro fischiasse un fallo a suo favore

15' Occasione Roma! Pellegrini mette benissimo la palla ul primo palo, Cristante colpisce la palla di testa ma questa si infrange sulla traversa!

12' lancio di Cristante che trova Shomurodov, che sbaglia il tocco perAbraham, favorendo il recupero di Montipò.

10'  Lazovic punta Karsdorp ma la palla finisce addosso a Mancini

8' intervento falloso di Zaniolo su Bessa. punizione a favore del Verona

6' occasione Verona! Molto bella la girata di Simeone, la palla esce però di un metro abbondante!

4' passaggio di Zaniolo per Veretout ma Ceccherini si mette in mezo e l'Hellas può ripartire

3' ritmi alti in questo avvio di partita. Le due squadre hanno voglia di lottare su ogni pallone

2' verticalizzazione di Bessa per Caprari ma interviene Barak

2' prova ad avanzare Shomurodov ma viene fermato da Bessa; il Verona può ripartire

1' partiti! Primo pallone battuto dalla squadra giallorossa

Le squadre fanno il loro ingresso in campo

Un cordiale buona domenica a tutti i lettori collegati per vivere insieme alla redazione di calciomagazine.net ogni emozione di Hellas Verona - Roma

HELLAS VERONA (3-5-2): Montipò; Dawidowicz, Gunter, Ceccherini (dal 1' st Magnani); Faraoni, Ilic, Bessa (dal 19' st Tameze), Barak, Lazovic (dal 37' st Casale); Caprari (dal 33' st Hongla), Simeone (dal 19' st Kalinic). A disposizione: Pandur, Berardi, Casale, Sutalo, Cancellieri, Frabotta, Lasagna, Ragusa. Allenatore: Tudor

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp (dal 33' st Borja Majoral), Mancini, Ibanez, Calafiori (dal 33' st Smalling); Cristante, Veretout (dal 21' st Perez); Zaniolo (dal 21' st El Shaarawy), Pellegrini, Shomurodov (dal 21' st Mkhitaryan); Abraham. A disposizione: Fuzato, Boer, Reynolds, Kumbulla, Tripi, Villar, Diawara. Allenatore: Mourinho.

Reti: al 35' Pellegrini, al 4' st Barak, al 9' st Caprari, al 13' st Pllegrini, al 18' Faraoni

Ammonizioni: Veretout, Faraoni, Barak, Cristante, Hongla, Casale

Recupero: 1' nel primo tempo, 5 minuti nella ripresa

Le parole di Tudor e Mourinho

Tudor: “La Roma sta bene, ha un allenatore che ha fatto la storia del calcio. Noi l’abbiamo preparata al meglio possibile: abbiamo avuto due allenamenti, oggi c’è la rifinitura. Ci prepariamo al meglio su tutto. La squadra ha lavorato bene, ho visto voglia di fare, domani ci saranno grandi motivazioni. Giochiamo nel nostro stadio, non si vince da tanto… Vogliamo fare bene, una prestazione giusta, con cose concrete, senza distrazioni. Vogliamo fare le cose che abbiamo provato, poi il risultato lo vedremo. La Roma ha giocatori forti, è in un buon momento. È sempre bello giocare contro queste squadre. C’è da lavorare su di tutto, bisogna crescere, ma io ho visto bene i ragazzi e non vedo l’ora arrivi la partita. Abbiamo lavorato su tutto, abbiamo ancora un allenamento e siamo fiduciosi. Non si può lavorare su tutto in poco tempo. Ma proviamo a lavorare sulle cose buone che si sono viste in queste prime giornate. Non vorrei prendere gol, così un punto lo porti già a casa”.

Mourinho: “Sarebbe troppo facile per me dire che siamo stati perfetti dopo un 5-1. Non voglio andare in questa direzione con la mia squadra. Ogni gara analizziamo quello che facciamo bene e quello che sbagliamo. Non mi aspettavo così, ma potevamo fare meglio dal punto di vista della qualità del gioco. Io sono allenatore. Non voglio essere niente di più. Ovviamente avere uno stadio di proprietà porta tante cose positive per una società, ho letto con grande soddisfazione quello che la signora Raggi dice della Roma e quando si riferisce ai proprietari. Si sente il rispetto. Si vedrà in futuro, al momento sono l’allenatore e non voglio dire molto di più. Non mi piace parlare della casa degli altri. Sono loro che devono spiegare ai tifosi e al mondo del calcio perché hanno deciso così. Posso dire solo che mi dispiace per i due colleghi esonerati così presto. Quello che c’è dietro non è roba mia. Sono contento che Mazzarri torni perché abbiamo giocato insieme in Italia e Inghilterra. Sono felice anche per Tudor che ha trovato una panchina”. 

La presentazione del match

Da una parte c’è la squadra di Tudor che viene dalla sconfitta esterna contro il Bologna ed in classifica occupa l’ultimo posto, insieme alla Salernitana, con 0 punti. Dall’altra parte troviamo la squadra di Mourinho che è reduce dal netto successo casalingo contro il CSKA Sofia in Conference League. In campionato, la Roma è reduce dalla vittoria interna contro il Sassuolo ed in classifica occupa la seconda posizione, insieme a Napoli, Milan e Fiorentina a quota 9 punti. Sono 30 i precedenti al Bentegodi con il bilancio favorevole all’Hellas Verona che ha raccolto 10 vittorie contro gli 8 successi della Roma, 12 i pareggi. La sfida verrà diretta dal signor Maresca della sezione di Napoli.

QUI HELLAS VERONA – Tudor dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 3-5-2 con Montipò in porta, pacchetto difensivo composto da Ceccherini, Gunter e Magnani. A centrocampo Ilic in cabina di regia con Hongla e Barak mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Faraoni e Lazovic. In attacco tandem offensivo composto da Lasagna e Simeone.

QUI ROMA – Mourinho dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-2-3-1 con Rui Patricio in porta, pacchetto difensivo composto da Karsdorp e Calafiori sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Mancini e Smalling. A centrocampo Cristante e Veretout in cabina di regia mentre davanti spazio a Zaniolo, Pellegrini e Mkhitaryan alle spalle di Abraham.

Le probabili formazioni di Hellas Verona – Roma

HELLAS VERONA (3-5-2): Montipò; Ceccherini, Günter, Magnani; Faraoni, Hongla, Ilic, Barak, Lazovic; Lasagna, Simeone. Allenatore: Tudor

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Smalling, Calafiori; Cristante, Veretout; Zaniolo, Pellegrini, Mkhitaryan; Abraham. Allenatore: Mourinho

STADIO: Marc’Antonio Bentegodi

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Hellas Verona – Roma, valido per la quarta giornata del campionato di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su DAZN. La sfida sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati al TIMVISION BOX, ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick.

Articoli correlati