Juventus Women – Roma femminile 1-1: tutto invariato in vetta

1467

Juventus Roma cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Juventus Women – Roma femminile del 5 marzo 2022 in diretta: le bianconere mantengono invariato il distacco dalle giallorosse in vetta. Avanti su autorete di Soffia dopo 11 minuti vengono raggiunte al 16′ della ripresa dalla Lazaro

VINOVO – Sabato 5 marzo, alle ore 14.30, al Juventus Center Training Stadium di Vinovo, andrà in scena la sfida scudetto Juventus Women – Roma femminile, valida per la sedicesima giornata del campionato di calcio di Serie A femminile 2021/2022. Le bianconere vengono dalla sconfitta esterna per 2-1 contro l’Empoli, che ha posto fine a una lunghissima striscia di imbattibilità, durata 54 gare,  e sono prime a quota 40 punti e con un cammino di tredici partite vinte, una pareggiata e una persa; trentotto le reti segnate, otto quelle incassate. Il bilancio della Juventus nelle ultime cinque partite giocate é di due vittorie, due pareggi e una sconfitte con sei gol fatti e cinque subiti. Le giallorosse arrivano invece dal successo casalingo per 2-0 contro l’Inter e sono seconde con 37 punti, frutto di dodici vittorie, due pareggi e una sconfitta con trentaquattro reti siglate e una incassata. Hanno vinto le ultime nove partite di Serie A, record per il club nel massimo campionato e migliore striscia aperta tra le formazioni nel torneo in corso. La Juventus ha vinto tutti e sei i precedenti, compresa la gara di andata, lo scorso 2 ottobre, in rimonta per 1-2. La Roma non ha mai vinto a Vinovo, ma nell’ultima gara giocato contro la Juventus in trasferta ha conquistato la qualificazione alla finale di Coppa Italia, poi vinta dalle giallorosse. Juventus (82%) e Roma (81%) sono le due squadre con la più alta percentuale di passaggi completati in questa Serie A. Primeggiano inoltre per tiri totali (289 le giallorosse, 277 le bianconere) e nello specchio (112 per le capitoline, al pari del Milan, 108 per le piemontesi).Roma (62.2%) e Juventus (59.8%) sono le due formazioni con la miglior percentuale di possesso palla nella Serie A in corso. Juventus (12) e Roma (10) sono anche le due squadre che contano più gol su palla inattiva in questa Serie A. Le bianconere primeggiano in reti su sviluppi di calcio d’angolo (sei) e su punizione indiretta (quattro).

Tabellino

JUVENTUS D: Peyraud-Magnin P., Boattin L., Bonansea B., Caruso A., Cernoia V., Gama S., Girelli C., Junge-Pedersen S., Lenzini M., Rosucci M., Sembrant L.. A disposizione: Aprile R., Bonfantini A., Grosso J., Hyyrynen T., Lundorf M., Nilden A., Panzeri V., Staskova A., Zamanian A.

ROMA D: Ceasar C., Andressa, Bartoli E., Di Guglielmo L., Giugliano M., Greggi G., Haavi E., Lazaro P., Linari E., Serturini A., Soffia A.. A disposizione: Lind E., Bernauer V., Glionna B., Kollmats B., Magalhaes Borini J., Mijatovic M., Pettenuzzo T., Pirone V.

Reti: al 11′ pt Soffia A. (Roma D autorete) al 16′ st Lazaro P. (Roma D).

Ammonizioni: al 41′ pt Cernoia V. (Juventus D), al 27′ st Bonansea B. (Juventus D) al 31′ pt Lazaro P. (Roma D).

Le convocate della Juventus

Portieri:Aprile, perrayd-Magnin
Difensori: Hyrrynen, Gama, Linden, Lundorf, Boattin, Sembrant, Panzeri, Lenzini
Centrocampiste: Cernoia, Rosucci, Pedersen, Grosso, Zamanian, Caruso
Attaccanti: Staskova, Girelli, Bonansea, Bonfantini

Le dichiarazioni di Montemurro alla vigilia

Montemurro ha detto che la sconfitta contro l’Empoli é stata accettata e superata e ora la squadra, dopo una settimana di riflessione, é pronta ad affrontare la Roma. Mancherà solo Lina Hurtig che ha avuto un piccolo infortunio al piede. Si é complimentato con le giallorosse, che fatto un bel percorso, e si augura possa essere una bellissima partita per il calcio femminile in Italia.

Le dichiarazioni di Spugna alla vigilia

Alla vigilia del match, il tecnico giallorosso Spugna ha dichiarato che la Roma sta attraversando un bel momento e ha tanta voglia di fare una grande gara. Si é detto dispiaciuto per l’infortunio grave di Claudia Ciccotti, anche perché stava rientrando in condizione dopo una serie di problematiche. Si cercherà di fare una grande partita anche per lei. Si aspetta una partita in cui si dovrà cercare di tenere il controllo nelle due fasi e soprattutto dove si dovrà averee rispetto erché la Juventus é ancora davanti e comanda il campionato da quattro anni.

La presentazione del match

QUI JUVENTUS WOMEN – Probabile modulo 4-3-3 per la Juventus con Peyraud-Magnin in porta e retroguardia formata dalla coppia centrale Gama e Sembrant e ai lati da Hyyrynen e Nilden. A centrocampo Caruso, Grosso, e Rosucci. Tridente offensivo composto da Cernoia, Girelli e Hurtig.

QUI ROMA FEMMINILE – Assente Ciccotti, che in allenamento ha rimediato la lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Spugna potrebbe invece affidarsi al modulo 4-2-3-2, con Caesar tra i pali e con Di Guglielmo, Linari, Bartoli e Soffia a formare il reparto difensivo. In mediana Greggi e Giugliano. Sulla trequarti  Serturini, Andressa e Haavi, di supporto all’unica punta Lazaro.

Le probabili formazioni di Juventus Women – Roma Femminile

JUVENTUS WOMEN (4-3-3): Peyraud-Magnin; Hyyrynen, Gama, Sembrant, Nilden; Caruso, Grosso, Rosucci; Cernoia, Girelli, Hurtig. Allenatore: Montemurro

ROMA FEMMINILE (4-2-3-1): Ceasar; Di Guglielmo, Linari, Bartoli, Soffia; Greggi, Giugliano; Serturini, Andressa, Haavi; Lazaro. Allenatore: Spugna

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta su DAZN. Sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. La gara sarà visibile anche in chiaro su LA/ (canale 7 digitale terrestre)