Juventus-Torino: la conferenza stampa di Mihajlovic

351

Il mister serbo prova a caricare l’ambiente in vista della partita di domani. “Le vittorie però aiutano a lavorare meglio”

TORINO – Giorno di vigilia in casa Toro e quindi conferenza stampa pre derby per Sinisa Mihajlovic. Il tecnico serbo evidenzia la poca abitudine dei suoi a giocare ogni 3 giorni, ma deve diventare un’abitudine se si vuole entrare in Europa, obiettivo dei granata. Prova a caricare i suoi dicendo che anche se la Juve ha fatto 5 vittorie consecutive, i bianconeri dovranno avere paura dei vari Belotti, Ljajic, Niang, Iago, Baselli, e che Buffon non sarà tranquillissimo trovandosi di fronte un tale potenziale offensivo. L’obiettivo come detto è l’Europa e per arrivarci Mihajlovic fa i calcoli. Servono 15 punti in più dello scorso anno e per ora il Toro ne ha 6 rispetto alla situazione dopo 5 giornate dello scorso campionato. Secondo il mister i suoi sono più forti dello scorso anno, dato che ci sono stati innesti di qualità ed esperienza. Contento dei complimenti arrivati dalla Juventus e da Allegri.

Sfida tra popolo e padroni

Lancia qualche provocazione Mihajlovic quando dice che quella di domani sarà una sfida tra popolo e padroni, passione e ragione, colori e bianconero: “Nessun’altra sfida e nessun altro derby ha così grande differenza di storia e DNA come queste due squadre di Torino”. Aggiunge che per vincere allo Stadium bisogna non avere paura, scendere in campo con gli attributi, sfruttare le poche occasioni che ci verranno concesse ed essere molto attenti dietro. E’ Belotti l’uomo indicato dal serbo per incarnare in queste partite lo spirito del Toro. Deve rimanere tranquillo e giocare per la squadra: nelle ultime partite quando ha ricominciato a fare il “Gallo” ha fatto molto bene, deve continuare così. Chiude con una citazione di Walt Disney che diceva: “Se sogni, puoi farlo. Noi vorremmo realizzare il nostro sogno. Se ogni partita vale tre punti, ce ne sono alcune diverse da altre se no il calcio sarebbe solo matematica. Invece è passione ed emozione”.