Juventus, UFFICIALE: aumento di capitale fino a 400 milioni

30

logo juve

Il club bianconero, attraverso una nota ufficiale pubblicata sui suoi canali, ha ufficializzato l’aumento di capitale fino a 400 milioni.

TORINO – L’operazione di rafforzamento patrimoniale mediante aumento di capitale – si legge nella nota ufficiale diramata dal club – si inserisce nel contesto delle misure atte a far fronte ai rilevanti impatti economici e patrimoniali della pandemia da Covid-19, contribuire all’equilibrio delle fonti di finanziamento e ripristinare le condizioni d’investimento a supporto del raggiungimento degli obiettivi strategici del Piano di sviluppo.

In particolare, l’organo amministrativo ha deciso di avviare un percorso per un aumento di capitale di massimi complessivi € 400 milioni, incluso l’eventuale sovrapprezzo, da offrire in sottoscrizione ai soci. Si prevede che la proposta di aumento di capitale, anche eventualmente mediante attribuzione al Consiglio di Amministrazione di una delega ex art. 2443 cod. civ., sia esaminata e definita nella riunione del Consiglio di Amministrazione del prossimo settembre, che sarà chiamata, inter alia, ad approvare il progetto di bilancio e il bilancio consolidato per l’esercizio chiuso al 30 giugno 2021, in vista dell’Assemblea degli Azionisti di Juventus che sarà convocata per l’approvazione del bilancio di esercizio 2020/21.

L’azionista di maggioranza EXOR N.V. (che detiene il 63,8% del capitale sociale di Juventus) ha espresso il proprio sostegno all’operazione e si è impegnato a sottoscrivere la porzione di aumento di capitale di propria pertinenza.
La Società intende costituire un consorzio di garanzia per la sottoscrizione e liberazione delle nuove azioni eventualmente non sottoscritte e, a tal fine, ha già avviato contatti con primarie istituzioni bancarie.

Articoli correlati