Magie del calcio, reti che lasceranno a bocca aperta [VIDEO]

85

Reti e giocate per tutti i gusti da quelle del campionato di Serie A di oggi e di ieri ai grandi campioni del calcio internazionale

Tra i video presenti nella nostra speciale sezione non poteva mancare quello di pregevole fattura realizzato da SportsHD lo scorso 19 marzo. Nei sette minuti di videoclip non potevano mancare le reti di grandi bomber, dal campionato italiano ai principali stranieri ma anche altre immagini di conclusioni che resteranno alla storia.

Un viaggio che vi lascerà a bocca aperta e vi avvicineranno a questo sport in un momento così difficile. Dal titolo “Obiettivi che la scienza non può spiegare” scelto proprio a indicare come siano conclusioni che si stenta a credere siano possibili, per precisione e bellezza.

Si parte con una conclusione al volo in area da posizione molto defilata di Alexis Sanchez quando vestiva la maglia del Barcellona. Tra punizione telecomandate e bolidi di esterno dal vertice dell’area come quello di Cissè si arriva allo stacco imperioso di Ronaldo su pennellata di Matuidi contro la Samp. Una sospensione impressionante dell’attaccante bianconero a sovrastare il marcatore di turno. E tornando indietro c’è quel controllo e tiro al volo di Maicon dal limite in un Inter – Juventus. Pescando nel passato c’è anche una prodezza di Adriano e se parliamo di Messi un’azione palla al piede da centrocampo fino ad arrivare in porta, tutto all’ennesima potenza.

In questa stagione 2019-2020 come non ricordare la punizione di Dybala in Champions League da posizione angolatissima, quasi dal fondo del campo. Per i nostalgici c’è anche una sontuosa azione di Ronaldo con la maglia blaugrana oltre alla classe infinita di Bergkamp in una giocata in area che porta a una sua marcatura. E quando Ilicic segna da casa sua? Anche Gomez si piega a lustrargli lo scarpino. Non poteva mancare anche un gioiello di Ronaldinho che dal limite finta e calcia da fermo stregando il portiere. Per i nostalgici di capitan Totti, c’è anche lui tra i protagonisti.

Si segna anche da centrocampo quando la palla arriva a Stankovic con il portiere che può solo ammirare la traiettoria. E della famosa “trivela” di Quaresma o della sensazionale rovesciata di Ibrahimovic? Chiudiamo in bellezza con il tacco di Sanchez che fa esplodere il cronista. Buona visione!

Articoli correlati